04/12/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Istat: l’Italia resta in recessione

1 min read

In Italia la ripresa economica si fa attendere. Nel terzo trimestre 2014 l’economia italiana si è contratta ancora. Il Pil è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% rispetto al 2013. Il tredicesimo trimestre consecutivo di mancata crescita porta il Paese ai livelli del 2000.

Segnali di ripresa invece nel terzo trimestre dal Pil della zona euro e dell’Unione europea dei 28. Tra giugno e settembre l’economia è cresciuta rispettivamente di 0,2% e 0,3%, rispetto al +0,1% e +0,2% del trimestre precedente.

L’Italia dunque è l’unico paese con crescita negativa assieme a Cipro.

Su base annua il Pil della zona euro è salito di 0,8% e quello dell’Unione Europea di 1,3%.

Lascia un commento