27 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Italia-Polonia, si avvicina il debutto ufficiale di Mancini: probabile formazione

2 min read

 

Roberto Mancini si prepara al debutto ufficiale sulla panchina azzurra, a Bologna arriva la Polonia per la prima giornata di Nations League. Il nuovo commissario tecnico sembrerebbe orientato verso un  4-3-3, l’unico provato nell’allenamento dell’antivigilia. Attenzione ovviamente alla corsia di destra con  Chiesa schierato nel tridente e Bernardeschi come mezzala nel centrocampo a tre, favorito su Benassi. Balotelli centravanti. Purtroppo il tempo non concede esperiment e per il primo impegno ufficiale da selezionatore della nazionale italiana, Roberto Mancini avrebbe deciso di puntare su una mediana di qualità a protezione di una difesa più che sperta. Il ct avrebbe provato dunque un’unica formazione a due giorni dalla sfida contro la Polonia, la quale prevede l’inserimento di Bernardeschi – in vantaggio su Benassi – nei tre di centrocampo al fianco di Jorginho e Pellegrini. Nel tridente con Balotelli al centro dell’attacco spazio, come detto,  per Chiesa ed Insigne.

POLONIA E PORTOGALLO- Si comincia dunque venerdì 7 settembre alle ore 20,45, quando allo stadio “Renato Dall’Ara” di Bologna l’Italia farà il suo esordio nella competizione sfidando la Polonia guidata da Jerzy Brzecek, succeduto a Adam Nawalka dopo la deludente prestazione dei bianco-rossi a Russia 2018. Sarà necessario partire con il piede giusto ma anche dosare le forze, tre giorni dopo gli azzurri saranno nuovamente in campo al “da Luz” di Lisbona per il secondo match del torneo previsto contro il Portogallo.

 

Probabile formazione
Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Criscito; Bernardeschi, Jorginho, Pellegrini; Chiesa, Balotelli, Insigne.