04/12/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

La Lazio vola

2 min read

Sei vittorie consecutive, 52 punti e una grande voglia di non fermarsi più. I ragazzi di Stefano Pioli successo dopo successo, prestazione dopo prestazione, stanno incalzando i piani alti della classifica e ora inaspettatamente, si trovano a 4 punti di vantaggio dalla Sampdoria e cinque dal Napoli, fermato ieri in casa dall’Atalanta di Edy Reja.

Resta ancora un minimo distacco dai cugini della Romache  però a questo punto deve iniziare a guardarsi le spalle perchè questa Lazio, come confermato dal tecnico biancoceleste nel post-gara dopo il successo sul Verona, ” non firma per il terzo posto”.  Il punto di forza di questo gruppo è il bel gioco. La Lazio sta diventando una squadra che finalmente non si limita al solo pressing difensivo, ma che sa gestire le partite, sfrutta le fasce e attacca anche in contropiede con le mostruose ed efficaci progressioni di Candreva e Felipe Anderson (nono centro nelle ultime undici da titolare in campionato). Non solo, come non bastasse questa squadra difende benissimo, e per rendersene conto è sufficiente dare un’occhiata ai numeri: Marchetti, imbattuto da 324 minuti, è stato addirittura richiamato da Antonio Conte in Nazionale, Radu e De Vrij al centro della difesa sembrano un muro invalicabile e non sono gli unici perchè i compagni di reparto Basta, Mauricio e Cataldi non sono da meno. Insomma, la Lazio del contestatissimo presidente Claudio Lotito, si sta rivelando una bellissima sorpresa di un calcio sempre più miliardario che spesso, ma non sempre, come in questo caso, obbliga i dirigenti sportivi ad effettuare spese folli e ad inseguire i nomi più blasonati del momento, in grado di far divertire i propri tifosi.

Lascia un commento