26/11/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Lutto nel mondo del cinema: è morta Olivia Newton-John, star di ‘Grease’

2 min read

Lutto nel mondo del cinema. Dopo una lunga malattia è morta Olivia Newton-John, star di Hollywood famosa per aver dato volto e voce a Sandy, la protagonista femminile del musical ‘Grease‘. Aveva 73 anni, ed ha combattuto contro un cancro al seno.

Dal country al musical sul grande schermo, così è nata la sua stella. La Newton-John era già celebre come cantante quando nel 1978 fu chiamata accanto a John Travolta per interpretare Sandy, dolce studentessa australiana trasferitasi negli Stati Uniti. E proprio John Travolta è stato il primo che le ha dedicato un ricordo: “Mia carissima Olivia hai reso tutte le nostre vite migliori. Ciò che hai fatto è stato incredibile. Ti amo tanto. Ci ritroveremo e saremo di nuovo tutti insieme. Tuo dal primo momento in cui ti ho vista e per sempre! Il tuo Danny, il tuo John”. La musica però non l’ha mai abbondanata, e nel 1981 il singolo “Physical” seguito dall’omonimo album, vincitore di diversi dischi d’oro e di platino. Nello stesso anno fu consacrata dalla stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Una lotta lunga 30 anni contro il tumore. Il suo calvario era iniziato nel 1992 con un tumore al seno, che inizialmente aveva sconfitto. Poi nel 2013 la doccia fredda e la recidiva, estesa anche alla spalla, che l’aveva costretta a rinviare un tour negli Stati Uniti e in Canada. Nel 2017 le era stato diagnosticato un tumore alla schiena, alla base della colonna vertebrale.

Simbolo di speranza ed esempio da seguire. Nel post in cui veniva annunciato il lutto, il marito di Olivia Newton-John ha scritto: “Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo difficile momento. Olivia è stato un simbolo di trionfi e speranza per oltre trent’anni condividendo la sua lotta con il cancro al seno”.

Autore