19/08/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

M5s, Di Maio vicino all’addio

1 min read

La storia tra il Movimento 5 Stelle e Luigi Di Maio potrebbe essere arrivata alla fine. Nelle prossime ore, infatti, il ministro degli Esteri dovrebbe formalizzare il suo addio, portandosi dietro le sue “truppe”. Secondo quanto riferito dall’Adnkronos, lo “scouting” per costituire una nuova compagine parlamentare si è intensificato negli ultimi due giorni. Anche secondo l’Ansa è in corso la raccolta firme per la costituzione di un gruppo autonomo alla Camera, dove i numeri ci sarebbero già. A palazzo Madama, invece, per formare un gruppo autonomo serve un simbolo presentato alle scorse elezioni. Il nome del nuovo gruppo che Di Maio andrà a formare dovrebbe chiamarsi “Insieme per il futuro”.

In mattinata, sulla scena era tornato anche Beppe Grillo, deciso nel sostenere il presidente M5s, Giuseppe Conte, sul limite dei due mandati, regola da sempre in vigore nel Movimento e che porterebbe alla impossibilità di ricandidarsi per Di Maio e tutti gli eletti pentastellati della prima ora (gli eletti alle politiche del 2013). “La luce del sole è il miglior disinfettante. Luce sia, dunque, sulle nostre ferite, sulla palude e sull’oscurità. Qualcuno non crede più nelle regole del gioco? Che lo dica con coraggio e senza espedienti. Deponga le armi di distrazione di massa e parli con onestà” queste le parole del Garante del M5s.