22/06/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Migranti, due barche con 140 persone a bordo in difficoltà

1 min read

Sono circa 140 le persone presenti su due imbarcazioni localizzate in zona Sar Maltese e che sono in difficoltà nel Mediterraneo. A darne notizia è Alarm Phone. Una prima barca ha il motore in avaria, a bordo ha 95 migranti e sta imbarcando acqua. Su un altro natante a bordo ci sono 45 persone.

“Le autorità maltesi e italiane sono informate ma non rispondono”, dicono da Alarm Phone che è in contatto con i migranti. “Dicono di non poter rimuovere l’acqua dalla barca perché è sovraffollata. Urlano: ‘Stiamo morendo!'”, scrive l’organizzazione. “Il mercantile Maridive230 è a circa 20 miglia dalla barca e potrebbe ricevere ordine di soccorrere – si legge in un tweet – ma le forze armate maltesi non rispondono alle nostre chiamate”.

Intanto a Lampedusa per risolvere l’emergenza hotspot per migranti è al collasso, il Viminale sta lavorando all’idea di una nave-quarantena. A lanciare l’allarme ieri era stato il sindaco dell’isola, Salvatore Totò Martello, che ha proclamato lo “stato di emergenza”. Il centro ospita oltre mille migranti. In pratica dieci volta la capienza massima prevista.

Per tamponare momentaneamente l’emergenza, un pattugliatore della Guardia di finanza è stato inviato nell’isola. Le prime 450 persone saranno destinate al Cara di Bari.