28 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Migranti, naufragio davanti le coste della Libia: si temono 70 dispersi

1 min read

Un gommone carico di migranti diretti verso l’Italia è quasi affondato in acque libiche, a circa quattro miglia da Sabrata.

Durante la mattina di ieri è giunta a Roma, alla Guardia Costiera, una telefonata “muta” da un satellitare che ha permesso di localizzare il gommone. Temendo pericoli per le persone, sono state subito informate le autorità di Tripoli. Contemporaneamente la Guardia Costiera, da Roma, ha dirottato sul punto un mercantile italiano, il Valle Bianca, diretto in Libia per attività commerciali.

Le ricerche hanno permesso di individuare il gommone semiaffondato, sospinto verso la costa da vento e mare forza 4 in peggioramento. Rapidamente sono state soccorse e trasferite sul Villa Bianca i 26 naufraghi e sono cominciate le ricerche dei dispersi: una settantina, temono le autorità, dal momento che i gommoni diretti dalla Libia verso l’Italia viaggiano con non meno di cento migranti a bordo.