23 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Migranti, nave Lifeline mostra le prove: “Abbiamo bandiera olandese”. Toninelli: “Sequestro immediato se non va Malta”

1 min read

Rischia di diventare un caso diplomatico la vicenda della nave ong Lifeline che conferma che il porto di appartenenza è Amsterdam, cosa che ieri era stata smentita dal governo olandese. Inoltre la ong ribadisce di aver agito in acque internazionali, ma il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, attacca su Facebook: la “Nave è fuorilegge, abbiamo chiesto che Malta apra i suoi porti”.

La Ong ribadisce inoltre che l’intervento di giovedì è avvenuto in acque internazionali. La Capitaneria di porto ha inviato una richiesta ufficiale a La Valletta per l’attracco.

“Se la nave Ong Lifeline non andasse verso il porto di Malta, cosa che dovrebbe e deve fare per il senso di umanità e per il rispetto del diritto del mare, verrà immediatamente sequestrata”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, a Tgcom24. “Come cittadino italiano, come ministro infrastrutture e trasporti e come cittadino europeo sarei sconvolto dalla disumanità di Malta nel caso in cui non accogliesse” la nave, ha aggiunto, sottolineando che “Malta rappresenta adesso il porto più vicino e sicuro”.

Nella notte Lifeline ha fornito assistenza ad un mercantile che è intervenuto in soccorso ad un altro gommone in difficoltà. A bordo dell’imbarcazione ci sono 239 migranti.