+39 06 45 67 72 19 redazione@art-news.it
banner-art-roma

Milan che guaio: non decolla l’aereo. Partenza per Doha rimandata a domani

Per ora è Juventus 1-Milan 0. A 3 giorni dalla sfida di Supercoppa Italiana, in programma Venerdì a Doha alle 17.30 (ora italiana) i rossoneri devono fare i conti con un intoppo clamoroso: La squadra di Montella infatti sarebbe dovuta decollare intorno alle 14.00 dalla Malpensa, direzione Qatar, ma a rovinare i piani dei rossoneri questa volta non è stato ne Higuain, ne Dybala, bensì l’aereo che avrebbe dovuto trasportare l’intero staff negli Emirati arabi. La partenza in un primo momento posticipata a causa di un guasto tecnico al velivolo, è poi stata rimandata a domani, in quanto l’aeromobile è stato costretto a rimanere a terra all’aeroporto di Londra da dove qualche ora dopo sarebbe potuto decollare. Troppo tardi però per Milan e Lega Serie A che insieme hanno ritenuto opportuno far slittare la partenza così da concedere ai giocatori la possibilità di allenarsi domattina a Milanello, ma soprattutto di non arrivare nel cuore della notte in Qatar. Brutto inciampo per Montella, uno che nella sua vita non ha mai avuto difficoltà nel far decollare aeroplanini. I rossoneri a questo punto avranno poco più di un giorno a disposizione per ambientarsi in terra araba prima della super sfida contro i bianconeri regolarmente partiti senza alcun tipo di problema. La squadra di Allegri allenatasi regolarmente questa mattina a Vinovo, atterrerà all’aeroporto Internazionale Hamad intorno alle 22 ora italiana. Sorride dunque la Juventus che sul proprio sito, prima della partenza ha diramato la lista dei convocati. Questo l’elenco completo: Buffon, Chiellini, Benatia, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Marchisio, Higuain, Hernanes, Alex Sandro, Barzagli, Mandzukic, Lemina, Pjaca, Dybala, Asamoah, Rugani, Neto, Lichtsteiner, Sturaro, Audero, Evra, Coccolo, Andersson.

News Correlate