27 Ottobre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Milazzo: recuperato il corpo del militare annegato dopo due salvataggi in mare

1 min read

Il suo gesto eroico gli è costato la vita. E’ stato ritrovato al largo di Milazzo, nel messinese, nello specchio di mare antistante Tono dove si erano concentrate le ricerche, il corpo di Aurelio Visalli, 40 anni, secondo capo della Guardia Costiera, scomparso sabato tra le onde dopo avere salvato un quindicenne che stava annegando.

Il ritrovamento è avvenuto a nord del punto dove Visalli si era tuffato per effettuare il salvataggio di due ragazzi in difficoltà, ad una cinquantina di metri dalla costa nota come “puntitta”

E il ministro Luigi Di Maio ha deciso di sospendere la visita in programma oggi a Milazzo. “Abbiamo ritenuto doveroso, per rispetto di Aurelio e della sua famiglia, sospendere la visita del ministro Luigi Di Maio che era prevista per oggi a Milazzo” scrive su Facebook, la senatrice M5s, Barbara Floridia, dopo il ritrovamento stamani del corpo del sottufficiale.

“Esprimo la vicinanza e il cordoglio alla famiglia e alla Guardia costiera del secondo capo Aurelio Visalli, il cui corpo è stato ritrovato in mare. E’ deceduto per salvare la vita a due bagnanti in difficoltà a Milazzo. Ricordiamo lui e tutte le persone che mettono il loro impegno e la loro vita al servizio dei cittadini e delle istituzioni”. Così il ministro della difesa, Lorenzo Guerini, intervenuto a Saluzzo (Cuneo) in occasione delle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.