23/06/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Mixed zone, Mancini: “Abbiamo sprecato tanto ma l’importante era vincere. Record? Ecco cosa penso”

1 min read

Mixed zone, l’Italia è una macchina perfetta, Mancini chiude la prima parte del cerchio senza alcuna sbavatura né tentennamento. Lituania battuta 2-0 dai goal di Sensi ed Immobile, punteggio e pieno e appuntamento a settembre, dopo l’Europeo. Mancini eguaglia il record di Marcello Lippi: 25 risultati utili consecutivi. Il ct è però per natura abituato a non soffermarsi sulle cose positive ma a guardare avanti per raggiungere l’obiettivo e poi finalmente festeggiare. Andiamo a vedere cosa ha detto Mancini ai microfoni Rai al termine dell’incontro di Vilnius.

DOVREMMO SPRECARE MENO- “Sapevamo sarebbe stata dura, era la terza partita in sette giorni e conoscevamo le difficoltà visto anche il campo sintetico. Abbiamo sprecato tante occasioni e avremmo sofferto meno, ma l’importante era vincere”.

BICCHIERE MEZZO PIENO- “Il bicchiere per noi è mezzo pieno, non era facile vincere su questo campo. Se sblocchi questo tipo di partite poi riesci a giocare meglio, trovando più spazi, altrimenti trovi sempre un avversario che pensa solo a chiudersi e devi trovare il modo di trovare la giocata”.

IMMOBILE SOLO SU RIGORE- “E’ normale un po’ di appannamento in questo periodo della stagione, ma l’importante è che lui e gli altri siano sul pezzo”.

VENTICINQUE RISULTATI UTILI- “Sarei contento di essere come lui a dicembre 2022 (dopo il Mondiale in Qatar ndr). Ora sono felice perché siamo in testa al gruppo, ma i numeri al momento sono fini a se stessi”.