07/02/2023

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Mixed zone, Spalletti: “Raspadori mezz’ala? Tutto possibile con sacrificio ed umiltà. Kvara? Contento di riaverlo”

1 min read

Mixed zone, Il Napoli batte per 3-2 l’Antalyaspor, gara amichevole disputata in Turchia. Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa nel postpartita, sottolineando in primis, l’importanza di Raspadori. Un test importante per la squadra e soprattutto per il tecnico, atteso dall’Inter, mercoledì 4 gennaio alle 20:45. Manca ancora tanto tempo ma bisogna ottimizzare quello a disposizione per far ricredere chi dice che il Napoli mollerà con l’inizio del nuovo anno. Andiamo a vedere che cosa ha detto il tecnico in conferenza stampa.

SCELTE- “Raspadori mezz’ala? Quando c’è umiltà e sacrificio per aiutare la squadra si può fare qualsiasi cosa. Ci sono cose che della nostra squadra conosciamo benissimo, altre ancora da scoprire tipo questa. Raspadori ha i numeri del centrocampista puro per i chilometri ma anche l’accelerazione dell’attaccante nella sua continuità. Era un pensiero che avevamo e ci siamo tolti lo sfizio di vederlo anche lì: la risposta è positiva e siamo molto contenti”.

SU KVARA- “Kvaratskhelia? Sta bene, è rientrato e non ha più problemi o dolori alla schiena. Anche stasera ci ha fatto vedere i pezzi della sua qualità e siamo felici di riaverlo a disposizione. Sono felice di aver dato spazio ad alcuni ragazzi della Primavera, meritavano di avere questa chance e anche in questo test hanno dimostrato di avere ampi margini di miglioramento e il talento per stare in questa rosa”.

Autore