19/08/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Mondiali di nuoto: oro bis per la coppia Ruggiero-Minisini

1 min read

Ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest in Ungheria, nuovo acuto azzurro. La quinta medaglia d’oro per l’Italia è servita. Peraltro, è la decima medaglia in totale per i nostri colori in questa rassegna iridata. Ancora una volta i protagonisti sono Lucrezia Ruggiero e Giorgio Minisini, i quali, dopo la vittoria nel duo misto tecnico, trionfano anche nel duo misto libero con il punteggio di 90.9667.

Battuti giapponesi e cinesi. Gli azzurri precedono i nipponici Tomoka e Yotaro Sato (89.7333), che devono così accontentarsi della medaglia d’argento, e i cinesi Haoyu Shi e Yiyao Zhang (88.4000), sul gradino più basso del podio con il bronzo. Dunque, un altro grande risultato per il nuoto artistico italiano. Ultimi a scendere in vasca sulle note di Beggin’ nella versione dei Maneskin, Lucrezia Ruggiero e Giorgio Minisini si regalano un’altra grande gioia.

La gara. La 22enne e il 26enne reggono senza problemi la pressione, mostrano nuovamente grande intesa e sintonia tra di loro e si prendono l’oro con il punteggio complessivo di 90.9667, così suddiviso: 27.2000 per l’esecuzione, 36.6667 per l’impressione artistica e 27.1000 per la difficoltà. Una meravigliosa prestazione che non lascia scampo al Giappone, rappresentato da Tomoka e Yotaro Sato e alla Cina con la coppia composta da Haoyu Shi e Yiyao Zhang. Quinto oro azzurro e decima medaglia in totale per la nostra spedizione.