10/04/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Mondo MotoGP: Valentino Rossi, il matrimonio e il Covid-19

2 min read

Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello ormai stanno insieme da tre anni. Il classico fidanzamento di lungo corso tra un protagonista del mondo dello sport e una modella. Ultimamente, i soliti ben informati sostengono che il matrimonio tra i due è sempre più vicino; anche se fino a oggi, a parte l’indizio di un anello, non si hanno notizie certe su questo argomento.

Le risposte vaghe del Dottore in merito. A chi gli chiede conto della loro unione, il centauro pesarese risponde: “È che ci siamo trovati, abbiamo caratteri simili, è una donna votata al buonumore, è positiva, si impegna da matti per risolvere un problema. Mi pare proprio una buona spalla. A nessuno dei due piace litigare”.

Poi la riflessione del “Folletto di Tavullia” sulla pandemia. Valentino Rossi in tal senso ha detto: “Durante il Covid ho vissuto la solitudine. Comunque a quasi 42 anni per me sono cambiate le priorità. A vent’anni pensi a correre e poi a correre, fine. Cosa accade tra una gara e l’altra non lo ricordi neanche. Adesso è diverso, anche se tra allenamenti, alimentazione da curare, gare e test, le giornate sono identiche a quelle del passato. Però, i pensieri sono anche altri. Riesco persino a seguire un po’ la politica”.

L’esperienza di Rossi colpito dal Covid-19. Vale ha raccontato: “Contagiato nel momento peggiore, due gare perse, molto tempo per tornare negativo. Una volta smaltita la malattia sono stato quasi contento di aver superato l’ostacolo, mi sono un po’ rilassato, ma questo virus porta la solitudine. Nessuno ti viene a trovare, sembri un appestato. Per chi deve lavorare per forza sotto pandemia la vita è uno schifo. E ho capito che nessuno capisce bene cosa stia accadendo”.