10/04/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Morte Maradona, spunta un video dopo operazione: “Sono ammaccato”

1 min read

A meno di tre mesi dalla morte di  Diego Armando Maradona, continua a far discutere la sua scomparsa. Al centro delle indagini la potenziale negligenza da parte dei medici che lo avevano in cura, che troverebbe ulteriore conferma in un nuovo video inedito dell’argentino, l’ultimo prima della sua morte, in cui parlando al dottore Leopoldo Luque spiegava come si sentisse subito dopo l’operazione. “Sono ammaccato, ma va tutto bene”, dice Maradona ripreso nella cucina dell’appartamento di Tigre (dove poi è morto), al fianco dell’ex compagna Veronica Ojeda. Il Pibe de oro parla lentamente ed ha ancora la medicazione alla testa dopo l’operazione per la rimozione di un ematoma subdurale al cervello. “Sai che non mi piacciono le intimità ma quando sono con gente buona esco dalla mia tana”, dice ancora l’argentino che poi saluta il medico.

Proprio la figura di Luque è al centro dell’attenzione degli investigatori. A provocare scalpore i suoi audio diffusi nei giorni scorsi nei quali, parlando della morte di Diego, usa toni sprezzanti, mentre rifendosi a Jana, una delle figlie di Maradona, che insisteva per il ricovero in una struttura specializzata, la definisce “una terribile cogliona”. Anche la psichiatra Agustina Cosachov, secondo quanto riporta il quotidiano argentino La Nacion, è stata accusata di falso ideologico. La professionista, vicina a Luque, avrebbe falsificato un certificato nel quale attestava che il suo paziente era “attento, orientato nella persona, nel tempo e nello spazio”.