29/11/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

MotoGp, Fabio Quartararo è campione del mondo. Bagnaia cade a cinque giri dalla fine, Rossi a punti

1 min read

Il Gran Premio dell’Emilia Romagna sorride a Fabio Quartararo. Il francese si laurea Campione del Mondo della MotoGp, pur non salendo sul gradino più alto del podio.

Un quarto posto che sa di vittoria. El Diablo si piazza ai piedi dei tre gradini più prestigiosi, e vede festeggiare Marc Marquez, piazzatosi primo con accanto il compagno di squadra alla Honda HRC Pol Espargaro e all’italiano Enea Bastianini, centauro della Ducati. Dietro a Quartararo chiudono Zarco, Rins, Aleix Espargarò, Vinales, Marini e Valentino Rossi: magra consolazione per il numero 46, che all’ultima davanti al popolo giallo saluta con una manciata di punti al termine di una rimonta partita dall’ultimo posto in griglia.

Sogno infranto per Francesco Bagnaia. Il pilota della Ducati credeva nella rimonta che lo aveva portato fino a Misano a battagliare per il titolo mondiale proprio con Quartararo, ma il destino ha voluto che l’epilogo della gara fosse diverso. Pecco cade a cinque giri dal termine della gara, consegnando, di fatto, il titolo a Quartararo.

Una gioia immensa. Quasi in lacrime, il neo campione del mondo Quartararo ha detto: “Non ci credo, non riesco neanche a parlare. Magari fra un po’ riuscirò a mettere due parole insieme. E’ un sogno bellissimo, essere qui con la mia famiglia in questo momento. Adesso festeggeremo per tutta la notte e sino alla fine della stagione”.