27/01/2023

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

MotoGP, Jerez: fantastica doppietta Ducati. Vince Miller, Bagnaia leader del Mondiale. Valentino Rossi solo 17°

1 min read

MotoGP, a Jerez de la Frontera un Gran Premio di Spagna ricco di soddisfazioni per i colori italiani. Spicca la doppietta Ducati con vittoria di Miller davanti a Pecco Bagnaia. Sul gradino più basso del podio Franco Morbidelli con la Petronas Yamaha. Il secondo posto in terra spagnola consente peraltro a Bagnaia di volare in testa al Mondiale piloti. Quartararo della Yamaha invece è entrato in crisi dopo un’ottima prima parte di gara. Per quanto riguarda i nomi famosi: 9° Marc Marquez, addirittura 17° Valentino Rossi.

“Rossa”: la risposta giusta dopo un inizio di stagione non proprio brillante. Il centauro australiano trionfa e zittisce le critiche sul suo rendimento altalenante palesato nelle prime gare di questo Mondiale 2021. Miller così ritrova una vittoria che nella classe regina gli mancava da Assen 2016; oltretutto, si regala la prima vittoria sulla “Rossa” di Borgo Panigale.

Un successo storico. La Ducati non vinceva a Jerez dal 2006 con Loris Capirossi. Adesso questa grande dimostrazione di forza andrà confermata nel prosieguo della stagione. Miller parte bene, viene ripreso, superato e staccato da Fabio Quartataro che però negli ultimi 10 giri va in difficoltà, anche fisica, e si vede sfilare una vittoria che a metà gara pareva avere saldamente in pugno e chiude solo 13°. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani: Danilo Petrucci 14°, Luca Marini 16°.

 

Autore