29 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

MotoGP, le parole di Jorge Lorenzo lasciano tutti a bocca aperta

2 min read

Archiviati i primi test 2019 in terra di Malesia, la MotoGP si prepara alla nuova sessione in programma dal 23 al 25 febbraio sul circuito di Losail in Qatar dove poi il 10 marzo scatterà il Mondiale. Intanto, fanno discutere le sorprendenti dichiarazioni di Jorge Lorenzo che si è escluso clamorosamente dalla corsa per il titolo iridato. In un’intervista a Motorsport.it, il centauro maiorchino fermo per infortunio ha detto: “Ho sempre detto che in MotoGP tutto è possibile, ma chiaramente dobbiamo essere realisti e dobbiamo capire i limiti che possono esserci; 3 o 4 test non sono sufficienti per conoscere perfettamente la moto e non sarà facile, soprattutto tenendo conto del mio ultimo infortunio. Dunque, di sicuro, in Qatar farò fatica”. E poi sulla lotta per il Mondiale: “Se possiamo vincere gare, bene. E poi, chi lo sa, se dovesse arrivare qualcosa di più rispetto a quanto mi aspetto, allora potremmo lottare anche per il titolo mondiale. Ma al momento sono sicuro di non essere tra i favoriti”.

Jorge vede i rivali davanti a lui. Lorenzo sostiene infatti che in tanti sono più favoriti di lui, anche Valentino Rossi e il connazionale Dovizioso: “Ci sono altri piloti, ad esempio Marquez, il favorito, che necessitano e devono lottare per il titolo mondiale assieme a Dovizioso, Valentino, che è sempre tra i migliori e conosce bene la moto, e Vinales, per esempio”. Infine da Lorenzo un commento sui recenti test di Sepang: “Posso dire che i piloti Honda sono sembrati forti. Marquez ha dominato il primo giorno, Bradl e Nakagami non sono stati molto lontano dai primi, dunque questo è un buon segno”.