ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

MotoGP, papà Graziano fa sognare il “Popolo Giallo” di Valentino Rossi

1 min read

Causa Covid-19, Motomondiale sempre in alto mare. In particolare, la MotoGP deve ancora disputare un Gran Premio in questo 2020. Ora la Dorna spera di riuscire a partire a inizio agosto da Brno con il GP della Repubblica Ceca. Intanto, si continua a parlare del futuro di Valentino Rossi. Secondo papà Graziano, il ritiro del Dottore è tutt’altro che vicino. D’altronde, Graziano Rossi conosce bene quelle che sono le intenzioni di suo figlio.

La situazione attuale. L’esperienza di Vale in sella alla Yamaha ufficiale terminerà alla fine di questa particolare stagione; ma, come si sussurra da tempo, è già pronta una M1 del Team Petronas per il “Folletto di Tavullia”. Intanto, intervistato da Rai Sport, papà Graziano ha espresso il suo punto di vista, facendo anche una previsione per l’anno in corso: “Secondo me Valentino può correre ancora per due, tre o magari anche quattro anni. Di certo non ha nessuna voglia di smettere oggi e probabilmente neppure fra un anno. Di questo sono sicuro”.

Le altre parole di Graziano Rossi. Il padre del Dottore ha aggiunto: “Sono convinto che Valentino oggi sia ancora un pilota competitivo per vincere le corse se le condizioni ottimali si avverano. Se in questa situazione così difficile servirà esperienza per venirne fuori meglio degli altri, per Valentino potrebbe essere un’occasione”. Insomma, parole che fanno sperare il “Popolo Giallo” che ama VR46.

Autore