24 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

MotoGP, spunta un’altra suggestiva ipotesi sul futuro di Valentino Rossi

1 min read

La Dorna, la società spagnola che organizza il Motomondiale, continua a lavorare alacremente per far partire il “Circus” a luglio dal circuito iberico di Jerez. Nel frattempo, addetti ai lavori e non continuano a parlare del futuro di Valentino Rossi. L’ultima voce in ordine di tempo è questa: il Dottore in Superbike? Uno dei tanti rumors subito smentiti. Rossi in Superbike infatti resterà un sogno improbabile per Yamaha.

La smentita. In un’intervista rilasciata al giornale spagnolo As, il capo del progetto di Yamaha in Sbk, Andrea Dosoli, si è detto pessimista: “Sarebbe un sogno per tutti e anche per Yamaha avere Valentino in Superbike, ma non credo che ci stia pensando. Sicuramente la sua presenza qui aiuterebbe a far crescere la classe”.

Il numero 46 è un valore aggiunto troppo importante per la MotoGP, e la classe regina del motociclismo non può permettersi di perderlo. A tal proposito Dosoli, in un’altra intervista rilasciata a MotoSprint ha aggiunto: “Dorna farà tutto il possibile per mantenere Vale in MotoGP, anche dopo il suo ritiro. E contrariamente a quanto dicono non ci sarà nemmeno una fusione tra le due classi, principalmente per un discorso di sponsor”.