03/10/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Motomondiale, Austria: nella MotoGP, Martin su Ducati fa il bis e vola in pole

2 min read

Per il Motomondiale, 2° tappa al Red Bull Ring di Spielberg in una settimana. Dopo il Gran Premio di Stiria è la volta del Gran Premio d’Austria. Dopo le prove libere spazio alle qualifiche per le tre classi. Nella MotoGP una pole da record per Jorge Martin. Lo spagnolo della Ducati Pramac dopo pole e vittoria nel GP di Stiria ci ha preso gusto e stavolta ha fatto segnare anche il nuovo record del Red Bull Ring con il tempo di 1.22.643.

Gli altri piazzamenti. Alle spalle del rookie iberico, il leader della classifica mondiale Quartararo, terzo Francesco Bagnaia su Ducati. In seconda fila troviamo altre due Ducati con Zarco e Miller. Solo 18° Valentino Rossi preceduto anche dal fratello Luca Marini; addirittura 19° Danilo Petrucci. Il quinto crono è di Marc Marquez; 7° il campione del mondo Mir.

Nella Moto3 acuto di Romano Fenati. Grande prestazione del centauro italiano che torna in pole dopo 4 anni. Per il pilota del team di Max Biaggi si tratta della sesta pole in carriera. In prima fila anche il giapponese Suzuki e lo spagnolo Alcoba. Il nipponico, a 10 minuti dalla conclusione, è stato protagonista di una caduta dopo essere stato colpito da Rodrigo in curva 9.

Moto2, pole di Sam Lowes. Il pilota britannico del team Vds con il tempo di 1.28.659 precede Raul Fernandez e il giapponese Ai Ogura. In seconda fila Augusto Fernandez, Remy Gardner e Aron Canet. Il migliore degli italiani è Celestino Vietti, 8° alle spalle di Chantra e davanti a Lorenzo Dalla Porta. Caduta invece per Marco Bezzecchi che scatterà dalla 16° posizione in griglia.