26/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Nigeria, bimba kamikaze di 10 anni si fa esplodere

1 min read

Nel nordest della Nigeria, nel comune di Banki, nello stato di Borno al confine con il Camerun, una bimba di circa 10 anni è morta dopo aver tentato un attentato suicida. La ragazzina ha fatto detonare la sua cintura esplosiva all’avvicinarsi della forze dell’ordine che cercavano di fermarla. Non ci sono altre vittime. 

Il fatto è accaduto ieri ma solo oggi è stato comunicato.

“Una ragazza di 10 anni circa si è avvicinata agli accampamenti militari e ha tentato di attraversare la strada diretta verso il campo profughi” ha riferito Musa Ahmad, che fa parte di una milizia civile che sostiene l’esercito nigeriano contro gli islamisti di Boko Haram. “I soldati le hanno ordinato di fermarsi ma lei li ha ignorati. Quando hanno minacciato di spararle ha obbedito agli ordini e ha sollevato l’hijab, aveva dell’esplosivo addosso, l’ha attivato e si è fatta esplodere” ha detto il miliziano.