06/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

No della Questura alla manifestazione del movimento “IoApro” prevista domani a Roma

1 min read

La Questura dice no alla manifestazione del movimento “IoApro” prevista per domani (lunedì 11 aprile) davanti alla Camera. L’iniziativa “non è autorizzata” perché la piazza è stata “già concessa e quindi occupata da un’altra manifestazione regolarmente preavvisata nei giorni precedenti”. Antonio Alfieri, uno dei fondatori di “IoApro”, però replica: “Noi andremo comunque a Roma, stiamo fallendo e manifestare è un diritto”.

Momi El Hawi, fra gli organizzatori di “Io Apro, spiega ancora: “Avevamo chiesto di poter manifestare. Non ci hanno accordato un’altra piazza ma andremo a sostegno della manifestazione già autorizzata a Montecitorio di un’altra associazione. Andremo come ospiti a questa manifestazione, saremo tutti uniti”.

Nella capitale sono previsti 130 pullman in arrivo. Sono stati rafforzati i controlli ai caselli autostradali e nelle stazioni ferroviarie della città.