06/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Nozze gay, il Ministro dell’Interno Alfano ordina ai prefetti di annullarne le trascrizioni

1 min read

Cancellare tutte le trascrizioni delle unioni tra persone dello stesso sesso contratte all’estero. È questo il senso della circolare che oggi il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, firmerà e invierà a tutti i prefetti del Paese.

“Queste trascrizioni fatte da alcuni sindaci non sono conformi alle leggi italiane“, ha dichiarato il titolare del Viminale chiarendo, dunque, che le trascrizioni dei matrimoni gay violano la normativa italiana. L’annuncio di Alfano arriva il giorno dopo la richiesta fatta dal Consiglio comunale di Milano al sindaco Giuliano Pisapia di iscrivere le unioni tra persone dello stesso sesso celebrate all’estero all’Anagrafe.

Le prime trascrizioni sono state fatte – non senza polemiche – a Bologna nel mese di settembre, seguita da Grosseto dove è stata apportata una modifica nella dicitura: ‘coniuge e coniuge’ invece di ‘marito e moglie’.

Lascia un commento