09/12/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Nubifragio nelle Marche, trovate le scarpe di Mattia. Si cercano ancora i dispersi dell’alluvione

1 min read

Ancora una piccola speranza di ritrovare Mattia Luconi, il bambino di 8 anni disperso da giovedì scorso dopo l’ondata di maltempo che ha colpito le Marche ed in particolare i Senigalliese. Ieri era stato ritrovato lo zainetto scolastico del bambino, mentre oggi sono state ritrovate le scarpe.

Insieme ai soccorritori, che nella giornata di oggi si sono concentrati in un’ansa del torrente Nevola dove c’è una strettoia, c’erano gli zii ed il padre di Mattia. Nella stessa zona era stata ripescata l’auto della madre, riuscita a scampare all’inondazione, ed i cani molecolari avevano fiutato qualcosa. Da lì, l’intervento dei sub che stanno scandagliando il torrente. Nel frattempo, gli escavatori stanno anche rimuovendo dei tronchi d’albero che ostacolano le ricerche.

Nella zona di Ostra Vetere, più a valle sempre del torrente Nevola, sono ancora in corso le ricerche di Brunella Chiù, la 56enne travolta dall’onda di piena insieme alla figlia 17enne Noemi, che non è riuscita a scampare all’inondazione, ed al figlio Simone, salvo per essersi aggrappato ad una pianta mentre insieme alla madre ed alla sorella stava scappando di casa durante l’emergenza. Ad oggi le vittime accertate dell’alluvione sono 11.

Autore