09/12/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Panchine serie B: il Benevento riparte da Fabio Cannavaro

2 min read

Fabio Cannavaro torna in Italia. Il Benevento ha infatti deciso di puntare su di lui, che sarà il nuovo allenatore del club. Prenderà il posto di Fabio Caserta, il cui esonero è già ufficiale e che ha guidato la squadra in una prima parte di stagione che in realtà lo ha visto sempre in bilico. Per lui si è rivelata fatale la sconfitta a Brescia, dopo la quale il club ha deciso di orientarsi su un altro tecnico.

In serie B si approfitta dunque della sosta per cercare di invertire la rotta: quello di Caserta è infatti il terzo esonero in due giorni dopo quelli di Castori al Perugia e Maran a Pisa. Ora per Cannavaro c’è grande attesa. E grandi sono anche le aspettative nei riguardi di un professionista che, almeno in campo, si è sempre fatto amare dal pubblico. Stavolta per lui la sfida si giocherà su una panchina italiana: campione del mondo con la Nazionale nel 2006 ed ultimo connazionale a vincere il Pallone d’Oro, ha poi sviluppato la sua carriera di allenatore tutta all’estero, prima in Arabia Saudita, poi in Cina, dove ha conquistando uno scudetto ed una Supercoppa.

Dopo la firma e la presentazione ufficiale, nel pomeriggio Cannavaro dirigerà il primo allenamento con la squadra. Intanto ci sono già le prime novità anche per quello che sarà lo staff tecnico di Fabio Cannavaro sulla panchina del Benevento: con lui ci saranno infatti il fratello Paolo e Jordi Garcia, già con Cannavaro durante l’esperienza in Cina e al Real Madrid in passato. Garcia è reduce dall’esperienza al Watford, in Premier League.

Autore