Pensione flessibile, l’Inps propone un’ uscita anticipata di almeno 2 anni

La proposta arriva dal commissario straordinario dell’Inps e probabilmente prossimo presidente Tiziano Treu che rilancia il dibattito sul futuro della riforma Fornero.

Un dibattito che in realtà non si è mai chiuso visto che, sulle norme approvate nel 2011 dal governo Monti, pende ancora un referendum popolare ora all’esame della Corte costituzionale.

Il commissario ha sottolineato che le novità non arriveranno con questa legge di Stabilità, ma sarà questo uno degli impegni per il 2015.

Le coperture finanziarie sono il principale ostacolo ad una revisione dell’assetto e il ministero dell’ Economia teme che anche piccole modifiche possano minare l’edificio della riforma.

Tiziano Treu conferma comunque di volere far ripartire la discussione, pur evitando stravolgimenti della legge, e intanto propone un’uscita anticipata di almeno due anni.

Commenta l'articolo con Facebook

News Correlate

Lascia un Commento