23/06/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Piazza affari crolla di nuovo: chiusura a -3,21%

1 min read

Al termine di una giornata altalenante i titoli crollano: il Ftse Mib chiude a -3,21% a 15.913,12 punti mentre il Ftse All Share conclude la giornata a -2,96% a 17.394,10 punti. Soffrono soprattutto i titoli bancari: Bpm (-8,35%), Banco Popolare (-8,63%) e Ubi (-8,87%) tra i peggiori, male anche Unicredit (-7,91%), Intesa Sanpaolo (-6,21%). Sprofonda Carige: -10,51%.

Lo spread tra Btp e Bund termina la seduta a 145 punti dopo aver sfiorato i 160 sulla scia delle vendite sul titolo italiano. Il rendimento del Btp termina all’1,68% dopo aver toccato l’1,74%. In chiusura qualche presa di beneficio sul Buns che ha visto il rendimento scendere fino a sotto lo 0,20% per poi terminare a 0,23% a conferma delle preoccupazioni tra gli investitori a cercare lidi sicuri.

Perdite, seppur meno gravi rispetto a Piazza Affari, anche sugli altri listini del Vecchio Continente. A Londra il Ftse 100 ha segnato un calo finale dell’1% netto a 5.632 punti. A Francoforte l’indice Dax ha chiuso in ribasso dell’1,11% a 8.879 punti. Giornata molto debole anche a Parigi: l’indice Cac 40 ha segnato un calo finale dell’1,69% a 3.997 punti.

Lascia un commento