Piazza affari rimbalza con le banche

La Borsa di Milano accelera. Avvio positivo anche per le Borse europee. Il FTSE MIB segna +1,6% a 17.734 punti, l’indice DAX 30 avanza dell’1,43% a 9.901 punti. Il CAC 40 francese guadagna l’1,45% a quota 4.408,9. Stabile l’apertura a Londra con l’Ftse 100 in rialzo dello 0,01% a 6.242 punti.

A Milano rimbalzano tutti i titoli finanziari: sono in spolvero Banca Mps (+4,5%), Banca Pop Mi (+3,7%), Ubi Banca (+4%), Bper (+3,5%), Unicredit(+3,2%), Banco Popolare (+3%), Intesa Sanpaolo (+2,8%) e Mediobanca (+2,4%).

Il rialzo del greggio a New York e a Londra spinge i titoli energetici: Eni segna +1,7%, Tenaris +1,78%, Saipem +1,9%.

Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, in un’intervista al “Sole24ore”, ha detto che “non vede nessun rischio” di bocciatura del fondo bancario ‘Atlante’ da parte della Commissione Ue e della vigilianza europea della Bce e che il governo approverà nuove misure per accelerare le procedure fallimentari e concorsuali nel cdm di settimana prossima.

News Correlate