20/10/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Premio Strega 2021: vince “Due vite” di Emanuele Trevi

1 min read

Senza colpi di scena dell’ultimo minuto e senza sorprese finali, come da pronostico, Emanuele Trevi ha vinto il Premio Strega 2021 con “Due vite”. L’autore ha conquistato il riconoscimento letterario grazie ad un racconto fatto a cuore aperto che oscilla tra amicizia, musica e letteratura. Trevi ha ottenuto 187 voti.

Emozionato il 57enne scrittore e critico romano che, dopo aver ricevuto la tradizionale bottiglia del liquore “Strega”, ha brindato facendo gli auguri a tutti i presenti. La vittoria è stata una sorta di riscatto per la mancata assegnazione nel 2012, quando era in gara con “Qualcosa di scritto”. Quella volta, infatti, per appena due voti non era riuscito a raggiungere il traguardo, cedendo il passo ad Alessandro Piperno con “Inseparabili: il fuoco amico dei ricordi”.

Nel rush finale dell’edizione 2021 inoltre Donatella Di Pietrantonio si è classificata seconda con “Borgo Sud”, Einaudi, e 135 voti; terza Edith Bruck con “Il pane perduto”, La nave di Teseo, e 123 voti. In classifica, come quarta, anche Giulia Caminito con “L’acqua del lago non è mai dolce”, Bompiani, 78 voti e Andrea Bajani con “Il libro delle case”, Feltrinelli, 66 voti.