25 Ottobre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Ancelotti apre il Derby di Milano. Caso Ronaldo, Spadafora scatena le polemiche

2 min read

Rassegna stampa di Venerdì 16 ottobre, tanti gli argomenti anche per quanto riguarda la giornata di oggi a cominciare dal Derby di milano, in programma domani sera a San Siro. Per l’occasione ha parlato Carlo Ancelotti, il quale ha rilasciato una lunga intervista a Gazzetta. C’è poi la questione Ronaldo a scuotere i vertici di governo mentre Agnelli cerca in qualche modo di fare muro di fronte agli attacchi dei “nemici” che secondo il presidente vorrebbero vederlo perdere. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani odierni.

GAZZETTA DELLO SPORT- La rosea apre questa mattina in prima pagina con le parole di Ancelotti: “Lo scudetto secondo Carletto”. E ancora: «Conte è feroce, l’Inter può spezzare l’egemonia Juve, come il mio Everton con il Liverpool. Il Milan ce l’ho nel cuore: che lavoro Maldini e Pioli!» Derby: Dove si decide la sfida? Occhio a Hakimi-Theo e Calhanoglu-Vidal”. E ancora: “«Ai fornelli, negli Usa, a Ibiza».
Così dieci tifosi famosi si godranno la partita”. Si perchè la rosea ha intervistato 5 nerazzurri e 5 rossoneri grandi protagonisti di cinema, radio e tv, i quali hanno espresso felicità per l’evento ma anche qualche nota di amarezza. Il caso Ronaldo: “Il viaggio in Portogallo. CR7, caso di stato: Spadafora attacca Ronaldo: «Protocollo Covid violato». Agnelli: «Io seguo quello della Figc». E sulla Juve: «Non vedono l’ora che perdiamo…»

CORRIERE DELLA SERA- Il caso Ronaldo anche a pag. 47 del quotidiano:«Ronaldo ha violato il protocollo» Spadafora scatena un’altra bufera Il ministro: «La società ha segnalato alla Asl». La Juve: «Le bolle federali tengono». Titola così Stefano Agresti nel suo articolo di oggi, un caso che scuote ulteriormente i vertici governativi nonostante l’immensità di lavoro di questi giorni, quasi come ai tempi del lockdown. Il calcio è però un’impresa e va trattata come tale, in quanto produttrice di Pil. Ronaldo non ha esenzioni particolari rispetto ai comuni cittadini, anzi, i suoi passi pesano di più e dunque è polemica sul volo di stato che lo avrebbe riportato in Italia dal Portogallo, dopo aver riscontrato la positività al Covid e senza attenersi alle normali procedure, secondo il ministro Spadafora.

REPUBBLICA NAPOLI- Sull’edizione partenopea del quotidiano, alla pag 12 si parla della questione Juve, dopo il 3-0 a tavolino inflitto dal giudice sportivo, oltre al punto di penalizzazione: “Dossier Napoli il club prepara battaglia legale. Già pronto il ricorso per Appello e Coni. La Juve: “Se si deve rigiocare, ci siamo”. Così Pasquale Tina illustra la situazione nel dettaglio: “Bocche cucite all’esterno, ma tanti confronti per continuare la giudiziaria. De Laurentiis e l’avvocato Grassani stanno lavorando al ricorso alla Corte sportiva d’Appello. La bozza è già pronta e potrebbe essere presentata addirittura già oggi, anche se presumibilmente slitterà tutto all’inizio della prossima settimana. La strategia è stata definita e sarà allegato tutto il carteggio tra Napoli, Regione, Asl Napoli 2 e Asl Napoli 1”.