27/09/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Calciomercato, Pjanic tentato dal ritorno. Allegri potrebbe essere il punto di Svolta. Tokyo, Italia da sogno

3 min read

Rassegna stampa di lunedì 2 agosto, in apertura le Olimpiadi di Tokyo con la doppietta d’oro italiana in una domenica storica per lo sport azzurro e mondiale. Gianmarco Tamberi è il numero uno del salto in alto con una gara quasi perfetta, l’atleta marchigiano vince la medaglia più preziosa. Percorso netto, senza errori fino a 2.37, proprio come Mutaz Essa Barshim. Entrambi falliscono i tre salti a 2.39 ma poi decidono per la vittoria ex-aequo. Medaglia d’oro numero 3 per l’Italia a questi Giochi e grande soddisfazione per per tutti i vincitori dell’oro, in questo caso raddoppiati.

LA QUARTA MEDAGLIA- La quarta medaglia d’oro per l’Italia arriva subito dopo, grazie a Marcell Jacobs che vince la finale dei 100 metri piani. Il 26enne chiude addirittura in 9’’80. Vedere Tamberi mi ha gasato un sacco. Sono la persona più felice al mondo in questo momento”. Così Marcell Jacobs dopo la straordinaria impresa che ha stupito il mondo: “Domani non vedo l’ora di sentire l’inno sul gradino più alto del podio”. “È un sogno, ci metterò una settimana per rendermi conto”.

PALLAVOLO FEMMINILE- Pallavolo femminile, l’Italia perde per la seconda volta consecutiva nel girone d’accesso alla fase successiva, una sconfitta indolore per una qualificazione, già acquisita, resta comunque il pericolo dell’incrocio ai quarti. Il 3-2 subito dagli Stati Uniti con i parziali di 21-25, 25-16, 25-27, 25-16, 15-12) non permette alle azzurre di terminare al primo posto, ora sarà necessario aspettare il risultato di Russia-Turchia per capire se saranno seconde o terze.

PALLANUOTO- Pallanuoto maschile, gli azzurri, già sicuri di avere il pass per i quarti di finale, si dividono il bottino con l’Ungheria nell’ultima partita del girone, chiuso al secondo posto. Gara sempre in salita per il Settebello che ad ogni modo recupera i magiari dal 3-5 grazie alle reti di Figlioli e Di Fulvio nell’ultimo quarto, agguantando il pari a poco più di un minuto dalla fine. Nei quarti una sfida tutt’altro che facile, gli azzurri se la vedranno con i campioni olimpici della Serbia.

CALCIOMERCATO- Cambiamo argomento, calciomercato, Juventus, Miralem Pjanic molto più vicino ad un ritorno, dalla Spagna parlano di un incontro imminente, previsto per oggi o per domani, tra l’agente del giocatore Ramadani e il ds bianconero Cherubini. E a proposito dell’operazione, spunta ottimismo da Mundo Deportivo, secondo cui, il Barcellona vorrebbe cederlo ed il centrocampista sarebbe pronto a riabbracciare Allegri, anche a costo di una cessione come quella di Ramsey.

FORMULA 1- E chiudiamo con la Formula 1 , In Ungheria Esteban Ocon vince per la prima volta nella sua carriera nella massima serie, precedendo al traguardo addirittura Lewis Hamilton, autore di un forcing finale che lo pone con autorevolezza davanti a Carlos Sainz e Fernando Alonso. Squalificato Sebastian Vettel, nonostante il secondo posto, per carburante insufficiente alle verifiche post gara. Incidente multiplo al via, provocato dal tamponamento di Valtteri Bottas a Lando Norris, nel quale Charles Leclerc viene eliminato da un attacco inaspettato da parte di Lance Stroll mentre Verstappen, con la nona posizione perde la leadership del Mondiale a causa dei danni riportati nell’impatto. Classifica generale: Hamilton 192 punti, Verstappen 186, Lando Norris 113.