27 Ottobre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Calciomercato, ultima settimana: Milan e Lazio assestano due grandi colpi

2 min read

Rassegna stampa di martedì 29 settembre, focus su Milan, Juve ed Inter nelle prime pagine dei maggiori quotidiani  nazionali, da una parte i rossoneri pronti a sfruttare l’ultima settimana utile di mercato, dall’altra nerazzurri e bianconeri alle prese con alcuni problemi tattici da risolvere, compito che ovviamente spetterà ai rispettivi tecnici. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani nazionali.

GAZZETTA DELLO SPORT- Prima pagina, colonna di destra, il Milan con l’immagine di Pioli che da primo in classifica studia il modo per battere il Rio Ave in Europa League, senza Ibra e Rebic. Intanto dalla Norvegia inizia a concretizzarsi il passaggio di Hauge, giocatore che giovedì scorso ha mandato in confusione la retroguardia di Kjaer e compagni: “I rossoneri non vogliono fermarsi più”. E ancora: “Assalti Milan. Europa e mercato: In arrivo Hauge, Chiesa, piano coppa. Intesa con l’attaccante norvegese ed è duello con la Juve per il Viola”. Nel taglio basso: “Juve ed Inter, soluzioni ai problemi: a Pirlo serve Arthur per creare. Conte con Vidal avrà più equilibrio”

CORSERA- Aggiornamenti di calciomercato anche sul Corriere, a pag 40 Inter, Milan e Lazio alle prese con tre colpi fondamentali per il proseguo della stagione: “Qui Inter. Nainggolan, c’è il Cagliari. Davanti ipotesi Gervinho: i nerazzurri proseguono i colloqui per la cessione in prestito di Nainggolan con obbligo di riscatto dopo un certo numero di presenze. Se parte Pinamonti si punta a Gervinho”. “Qui Milan: Hauge, c’è l’accordo. Sono ore decisive. Maldini e Massara erano disposti a chiudere l’affare a cinque milioni senza aste. Attenzione a Lipsia e United”. “Qui Lazio: ecco il brasiliano Pereira. Verso il sì Fares e Hoedt. La Lazio ha preso Pereira dal Manchester United, trequartista di 24 anni nato in Belgio ma di nazionalità brasiliana: prestito annuale con diritto di riscatto a 27 milioni. Entro lunedì il club sbloccherà gli acquisti di Fares e Hoedt, bloccati al momento per un problema di liquidità”

REPUBBLICA- Il Covid come argomento principale di Repubblica, sia in prima pagina che internamente, a pag.34: “Tempesta Covid, il Genoa conta 14 contagiati. Trema la Serie A”. Dopo Perin e Shone, altri 12 positivi: erano negativi domenica. La partita con il Torino sarà rinviata. Il campionato è una roulette. Così Stefano Zaino spiega la situazione, illustrando ciò che prevede il protocollo in questi casi. Tre fasi: 1, tamponi solo 48 ore prima di ogni cara, come voluto dal CTS, ogni 15 giorni un test sierologico. 2, Il tesserato positivo va in isolamento. Gli altri entrano in una bolla, si allenano senza contatti con l’esterno ed effettuano due test prima della partita e uno subito dopo. 3, Nelle coppe basta avere a disposizione 13 giocatori (con un portiere) per essere obbligati a giocare. In Francia si può ottenere il rinvio con 4 positivi. In Italia non c’è una regola”.