19/10/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Danimarca al mondiale dopo la Germania. Fuorigioco, in Qatar attesa la novità più grande. Basket, Milano forte anche in Europa

2 min read

Rassegna stampa di mercoledì 13 ottobre, Qatar 2022, la Danimarca è la seconda nazionale a qualificarsi per i mondiali del prossimo anno, dopo la Germania. I danesi mettono a segno l’ottava vittoria in altrettante partite, raggiungendo appunto i tedeschi: decisivo l’1-0 contro l’Austria. Delude un po’ l’Inghilterra, solo 1-1 in casa con l’Ungheria ed ora dovrà attendere per accertare il pass alla competizione. Nel gruppo A vincono Serbia e Portogallo, rispettivamente prima e seconda, dietro di loro il vuoto, nel girone B invece la Svezia sorpassa la Spagna al primo posto.

CALCIOMERCATO– Aurelien Tchouameni, si parla di lui oggi sule pagine dei quotidiani sportivi, il Monaco fissa il prezzo: 60 milioni di euro. C’è la Juve su di lui, i bianconeri lo osservano già da tempo e ora che il centrocampista 21enne è esploso lo vorrebbe già a gennaio per rinforzare il centrocampo. Anche il Real Madrid è pronto ed appare come il principale rivale, come riporta Marca, oltre alla grandi della Premier.

E dal calciomercato al fuorigioco, negli occhi ancora il goal di Mbappé e nelle orecchie la polemica proprio per l’importanza di quel goal contro la Spagna, regolare a detta di molti ma non di tutti

UNA GRANDE NOVITÀ- Come riporta Sportmediaset,  la federazione internazionale ha annunciato una rivoluzione imminente e lo ha fatto tramite Arsene Wenger, responsabile dello sviluppo mondiale del calcio: “Ci sono buone possibilità che il fuorigioco venga automatizzato nel 2022 – ha detto l’ex tecnico dell’Arsenal durante un incontro con la stampa a Parigi -. Sono all’oscuro delle modalità, ma sarà il prossimo grande progresso dell’arbitraggio. Sviluppare una tecnologia semiautomatica per segnalare il fuorigioco, al fine di fornire al Var informazioni aggiuntive che semplificheranno il processo decisionale dell’arbitro, ottimizzando l’analisi delle immagini”. Stando alle parole di Wenger lo sviluppo, sul quale si starebbe lavorando già da un anno, dovrebbe quindi accelerare in vista dei Mondiali 2022, in programma in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre.

Il Basket, prosegue il percorso dell’Armani in Europa, in maniera decisamente positiva

BASKET- Terzo successo consecutivo europeo per Milano, dopo le vittorie contro CSKA Mosca e Basconia, Milano supera agevolmente anche il Maccabi Tel Aviv: al Forum finisce 83-72 per l’Olimpia, che come detto ottiene il terzo successo in tre match in questa Eurolega. Nei primi dieci minuti l’Armani si porta sul più 11 (26-15); il divario raddoppia all’intervallo lungo (52-30) grazie a Delaney e Mitoglou.