03/10/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Rassegna: De Ketelaere alle visite mediche con il Milan. Pioli, avviso alle concorrenti. Carnevali, fretta a Juve e Napoli.

2 min read

Rassegna stampa di martedì 2 agosto, Charles De Ketelaere è alle visite mediche  con il Milan, il talento belga, arrivato dal Bruges per 32 milioni più tre di bonus e una percentuale del 12,5% sull’eventuale, futura, rivendita, è atterrato a Linate a 00:22 del 2 agosto per la gioia dei tifosi rossoneri, alcuni presenti allo sbarco. In mattinata le visite mediche di rito prima di firmare il contratto che lo legherà al club per cinque anni. Ingaggio: accordo da da 2,3 milioni di euro con scadenza 30 giugno 2027 con maglia numero 90, la stessa tenuta al Bruges con il quale ha disputato 120 partite e segnato 25 gol.

E sempre in tema Milan, le parole di Pioli ai microfoni di Dazn

CICLO APPENA INIZIATO- “Sono convinto che questo sia un ciclo che è appena cominciato e non che sta per finire. Paradossalmente noi invece abbiamo finalmente capito il nostro valore e abbiamo capito quanto sia importante prepararsi bene, quanto sia difficile vincere, cosa serve per rimanere ai massimi livelli”.

TUTTI SANNO COME- “Anche dopo aver vinto lo scudetto ho ricevuto tante telefonate, persone che mi hanno detto ‘attenzione adesso perché i ragazzi potrebbero montarsi la testa o trovare più superficialità e meno attenzione, meno cura ma io vedo i ragazzi ancora più pronti, ancora più preparati ancora con più cura verso i dettagli”.

RAGGIUNGERE L’OBBIETTIVO-  “Per performare nei minuti decisivi delle sfide più importanti, bisogna pretendere il massimo da sé stessi e dagli altri. Qui a Milanello in ogni istante di allenamento io pretendo il massimo da me stesso e dagli altri. Giochi la domenica per come ti alleni tutta la settimana e devi allenarti tutta la settimana per come vuoi giocare alla domenica”

SU COSA SI GIOCA- “Il nostro gioco passa molto dall’intensità e l’intensità, il ritmo, la qualità e il talento non devono mai mancare in nessun istante dell’allenamento”. “Se ti abitui così, diventa tutto più semplice in campo, è così che abbiamo meritato questa vittoria”, ha proseguito.

Sassuolo, parla Carnevali, l’amministratore delegato aggiorna sul mercato neroverde ai microfoni de Il giornale

SU RASPADORI- “Per Giacomo ci sono gli occhi di Napoli e Juventus. È chiaro che il mercato è ancora lungo e tutto può ancora succedere, ma è altrettanto vero che la nostra idea è quella di porre termine alle trattative nel giro di pochi giorni per concentrarci sul campionato”.