17 Gennaio 2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna, Inter, non solo coppa: si tratta anche la vendita. Milan, Calha sì! Zanardi torna a parlare dopo 7 mesi

3 min read

Rassegna stampa di giovedì 14 gennaio, in primo piano sui maggiori quotidiani nazionali la Coppa Italia con le gare che via via andranno a completare il turno di ottavi di finale, con scadenza la prossima settimana. Milan, Napoli, Inter e Juve hanno già passato il turno, ai quarti sarà Derby ma le prime pagine di oggi si occupano anche di mercato, tra prossimi acquisti e rinnovi, degni dei tali. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani, partendo da Gazzetta dello sport.

GAZZETTA DELLO SPORT- Ronaldo e Lukaku si prendono la prima pagina della rosea, il portoghese supera il Genoa ai tempi supplementari mentre il belga torna protagonista e determinante, come non succedeva in campionato da due turni a questa parte: “Segna sempre super Lukaku e ai quarti c’è il Milan”. E ancora: “Entra Ronaldo, dà la sveglia e la signora va avanti”. Vince anche il Napoli, 3-2 con l’Empoli primo in classifica in Serie B”. Non solo Coppa Italia, come detto c’è anche la questione rinnovi contrattuali, affrontata questa mattina da Gazzetta con quello di Calhanoglu, ormai praticamente verso il si: “Calha è più si”. E ancora: “Rinnovo vicino. Difesa: Simakan oppure Tomori. Attacco, spunta Mandzukic”. A pag. 16 Alessandra Bocci e Carlo Laudisa analizzano la situazione nel dettaglio: “Calhanuovo”. E ancora: “Milan in pressing, rinnovo più vicino. In attacco l’idea Mandzukic”. Al Milan spunta anche un altro nome in entrata: “Contatto per l’ex Juve e per Pavoletti, sono in una rosa di nomi. Entro domani la scelta su Simakan, Alternativa Tomori, arriva Meitè”. La situazione: Hakan chiede 5 milioni di euro più bonus, Milan disposto a trattare ma per ora si parla di un’offerta da 4 miloni di euro più bonus. Mandzukic e Pavoletti? Nomi e possibilità ma ancora nessuna decisione.

REPUBBLICA- Inter, la questione relativa alla vendita non cessa di esistere, a pag 35 Franco Vanni titola così: “Il 2-1 alla fiorentina e il futuro del club. L’Inter apre ai fondi la cessione non è tabù”. Marotta: “Valutiamo le opportunità”. Lukaku regala a Conte il derby nei quarti di finale”. La doppia questione affrontata nell’approfondimento sottostante: “L’ipotesi che l’Inter possa essere ceduta– si legge- almeno in parte, non è più tabù. Bc Partners non ha mai nascosto di stare spulciando i conti del club. Ora anche l’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta dice che «la proprietà Suning sta valutando le opportunità, nell’interesse dell’Inter e nel rispetto del blasone del club, nel presente e nel futuro». Una formula aperta, che descrive un momento di attese”. E sulla gara con la Fiorentina, Vanni prosegue elencando i punti di forza della squadra di Conte che ora andrà ad affrontare il Milan ai quarti di finale: “Superando un’ottima Fiorentina,
l’Inter ha conquistato i quarti contro il Milan. Sarà il primo derby del 2021. L’ha spuntata con un gol al penultimo minuto del secondo tempo supplementare, segnato da Lukaku su assist di Barella. Conte avrebbe voluto risparmiare entrambi per il big match di domenica contro la Juve, ma ha finito per doverli inserire a partita in corso, come anche la freccia Hakimi, che martedì aveva 38 di febbre”.

TUTTOSPORT- Non calcio ma molto di più a pag. 35 dell’edizione odierna, una fantastica notizia per tutto il mondo, non solo quello sportivo: Alex Zanardi torna a parlare dopo 7 mesi dal terribile incidente che ne ha compresso ulteriormente la propria esistenza, già compromessa del terribile incidente che lo costrinse all’amputazione delle gambe. Come si legge sul quotidiano, Federica Alemanno, neuropsicologa dell’ospedale San Raffaele di Milano: «È stata una grande emozione quando ha cominciato a parlare, nessuno ci credeva. Lui c’era e ha comunicato con la sua famiglia». Così la dottoressa, in merito alla splendida reazione del campione.