26/11/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Rassegna: Milan-Ibra, nessun problema. Inter, Conte più tranquillo dopo il summit. Juve, a volte ritornano

3 min read

Rassegna stampa di mercoledì 30 dicembre, le prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi quest’oggi si concentrano sul calciomercato, sulla corsa scudetto e su Ibrahimovic, futuro ospite fisso a Sanremo nel mese di Febbraio. Il campione svedese per cinque serate dovrà mantenere l’impegno, senza dimenticare il campionato, come sottolineato dal Milan in un comunicato, atto a precisare l’impegno professionale del giocatore, il quale sarà mantenuto senza alcun problema. Andiamo a vedere i titoli dei quotidiani, partendo da Gazzetta dello sport.

GAZZETTA DELLO SPORT- In prima pagina ed internamente, un focus sul Festival Di Sanremo che quest’anno avrà come ospite fisso Ibrahimovic, nonostante gli impegni Milan: “Zlatan a Sanremo per cinque serate ma il Milan deve giocare due partite”. Titola così la rosea che poi aggiunge: “Amadeus annuncia il rossonero come ospite fisso, però c’è campionato. Come farà lo svedese a essere all’Ariston? Il club: «Rispetterà tutti i nostri impegni»”. Quali impegni? “Osservando il calendario del campionato- si legge- in quella settimana non solo non ci sarà alcuna sosta, ma è previsto pure un turno infrasettimanale. Più precisamente: il Milan ospiterà a San Siro l’Udinese mercoledì 3 (orario ancora da definire, ma prevedibilmente serale) ed è atteso a Verona alle 15 del 7 marzo”. Intanto il Milan nella giornata di ieri ha emesso un comunicato per spiegare la situazione: «In merito all’annunciata presenza di Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo, AC Milan comunica che era già stato informato dal giocatore della partecipazione, frutto di un accordo contestuale alla firma del nuovo contratto con AC Milan e conferma che Ibrahimovic rispetterà tutti gli impegni richiesti dal Club, come ha sempre fatto dimostrando assoluta professionalità».

CORRIERE SPORT- Sulla prima pagina odierna del Corriere c’è sempre Ibra ma nel taglio alto, al centro invece il calciomercato nerazzurro, ieri affrontato con un vertice interno dal quale sarebbe uscita una linea precisa: “Delineata la strategia del club: taglio dei costi ed investimenti congelati”. E ancora: “Inter-Papu, ci sta. Vertice con Zhang, mercato a saldo zero. Ma Gomez è un’opportunità”. La questione viene approfondita a pag. 2-3 da Pietro Guadagno: “Campagna trasferimenti da chiudere in pareggio e niente “obbligo di scudetto”, come dice Conte. Ma la pista Gomez resta calda, novità attese a breve”. Attenzione però perchè da quanto trapela dal summit, non è detto che l’inter a gennaio intervenga con un acquisto importante, tutto potrebbe rimanere con me, con la “promessa” però di fare il possibile per ottenere il massimo da qui alla fine del campionato. Accordo tacito ed implicito, non solo per l’ingaggio che Conte dovrà onorare fino alla fine ma per una questione prettamente legata all’immagine di un club che potrà anche non vincere (come stabilito) ma dovrà salvare l’onore fino all’ultima gara di campionato e di Coppa Italia.

TUTTOSPORT- Prima pagina del quotidiano piemontese dedicata al mercato della Juventus, prossima a due ritorni importanti: Pogba e Llorente. “Juve, i ritorni ti fanno bella”. Titola così il quotidiano con l’immagine dei due giocatori sorridenti e pronti al ritorno di fiamma. Pag 5, Filippo Cornacchia titola così: “Llorente last minute. Avanzano i contatti per il ritorno dello spagnolo del Napoli, che si può liberare dopo la Supercoppa”. Non solo, secondo il quotidiano, Paratici starebbe sondando altre opportunità per completare l’attacco: Depay e Milik? Il primo sogna il Barcellona, il secondo è seguito soprattutto dall’Atletico Madrid che ieri ha salutato Diego Costa. Di lavoro ce n’è parecchio mentre il faro rimane puntato su Ronaldo, una vera alternativa attuale alla prima resa della stagione, ovvero la corsa scudetto.

Autore