03/10/2022

ART News

Agenzia Stampa per emittenti radiofoniche

Rassegna: Milan pronto ad affrontare una della gare più importanti. Pioli, emozione e concentrazione nonostante sia ancora presto

2 min read

Mixed zone, Sarri vince contro lo Spezia e lo fa con grande orgoglio, con la rabbia di chi lotta fino alla fine per far valere le proprie idee. Stesso discorso per Acerbi, protagonista nel goal del 4-3 finale, un goal necessario dopo le critiche ricevute a seguito della gara con il Milan. Andiamo a vedere che cos aha detto Sarri alla fine del match di ieri: “Abbiamo fatto un’ottima partita. Abbiamo costruito tantissimo, ma facendo errori che l’hanno rimessa in bilico ogni volta. Questi sono match di alto livello. Futuro Legato all’ingresso in Europa? Da quello che ho capito parlando con il presidente questa mi sembra una ca…ata. È la prima volta che sento una cosa del genere. Se devo valutare il mio lavoro posso dire che pensavo di risolvere prima alcuni problemi, invece è stato difficilissimo. Però siamo in crescita”.

LE ALTRE GARE– Come detto, la Lazio super lo Spezia per 4-3 ma ci sono altri tre risultati da segnalare, vale a dire il 6-1 del Napoli sul Sassuolo, ovvero la conferma della prossima Champions per Spalletti e le sconfitte di Cagliari e Genoa contro Verona e Sampdoria. La giornata di oggi vedrà poi di fronte la Juventus ed il Venezia alle 12:30 mentre alle 15 il Milan ospiterà la Fiorentina a San Siro, intanto monta la polemica dalla parte viola, per la questione biglietti ai tifosi della fiorentina. Joe Barone, direttore generale viola in questi giorni ha accusato il club rossonero di non aver fornito i biglietti ai tifosi fiorentini per la trasferta di San Siro: “Mercoledì sera ho parlato con Paolo Scaroni, gli ho detto la mia, gli ho detto che sono molto arrabbiato per questa situazione. Non siamo stati rispettati. Il Milan è al corrente che siamo molto arrabbiati per questa situazione, vediamo se ci saranno maggiori aperture da qui a domenica prossima”.  Alle 18 Udinese-Inter, probabilmente la gara più difficile per Inzaghi in questo momento. Alle 20:45 Roma-Bologna. Il turno si concluderà lunedì con Atalanta-Salernitana, con i campani che se dovessero vincere andrebbero a prendere il Cagliari in quart’ultima posizione.

QUI MILAN- Occhi puntati oggi oggi pomeriggio su Milan-Fiorentina, i rossoneri, vincendo, metterebbero pressione all’Inter con 5 punti di vantaggio, tantissimi a poche gare ormai dal termine. Nella giornata di ieri la conferenza stampa di Stefano Pioli: “In questo momento c’è grande concentrazione e grande voglia di fare bene il nostro lavoro fino in fondo. Nessuno sta pensando al 22 maggio, stiamo pensando a domani perché così deve essere. I pronostici cambiano di settimana in settimana, quello che conta è dare il massimo domani contro una squadra che gioca un bel calcio. Quando facciamo la prestazione da Milan abbiamo più possibilità di ottenere i tre punti”.