06/05/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Ora è un Milan da Champions, il Parma trema. Moto Gp, Marquez pronto a tornare tra lo scetticismo generale

3 min read

Rassegna stampa di domenica 11 aprile, nella serata di ieri, dopo le vittorie di Spezia e Milan rispettivamente contro Crotone e Parma, arrivano anche i tre punti del Toro contro l’Udinese, una vittoria che in un certo senso chiude le speranze salvezza dei calabresi, ora distanti 12 punti, oltre a quelle degli emiliani anche loro nei guai a meno 7, considerando che il Toro deve ancora recuperare la gara con la Lazio. Non va meglio al Cagliari che da terz’ultimo a 22 punti dovrà tentare oggi l’impresa a San Siro, appunto, l’impresa. Il Milan, 3-1 al Parma e tre reti altamente significative da parte di Rebic, Kessie e Leao. Pioli, escludendo il goal di Kessie, attendeva tre risposte che ha trovato non solo nei goal ma anche nell’assist di Dalot per Leao smarcato a rete. Oggi tocca a Conte rispondere per le rime contro il Cagliari, poi la Juventus farà il resto contro il Genoa dalle ore 15. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani odierni, partendo da Gazzetta dello sport.

GAZZETTA DELLO SPORT- Succede di tutto a Parma, la rosea riporta in prima pagina la quasi impresa della corazzata di Pioli che in dieci deve difendersi da un Parma arrembante, intento a trovare il goal del pari, inaspettato fino a quel momento. Il Milan è da Champions, il Parma invece fatica e in serata piange amaro dopo la vittoria del Toro che si porta a più 5 sul Cagliari e a più 7 proprio dagli emiliani e con una gara in meno. Il quotidiano odierno propone le pagelle, il migliore tra i rossoneri è Kessie (voto 7): “Il gol del 2-0-si legge- mette in cassaforte il risultato, ma va sottolineata, ancora una volta, la sua partecipazione alla manovra. E’ ovunque, in difesa a dare una mano, a centrocampo a impostare e in attacco a concludere”. Il peggiore è Ibra (voto 4,5): “Il voto è figlio dell’espulsione- si legge- non certo della prestazione che, sul piano tecnico, è stata eccellente: suo l’assist per il vantaggio di Rebic. Ma da un campione esperto come lui non ci si aspettano certe leggerezze”. Per quanto riguarda il Parma, il migliore è Gagliolo con un 6,5, il peggiore è invece Gervinho, molto deludente e valutato con un 4.

CORRIERE DELLA SERA- Cambiamo argomento, la Moto Gp sul Corriere della sera, focus sul ritorno in pista di Marc Marquez, il più atteso ma che ancora lascia dubbi e perplessità sulla sua tenuta fisica dopo uno stop infinito ed un mondiale, quello scorso, praticamente mollato quasi subito: “«Ci vediamo a Portimao», firmato Marc Marquez. Il campione spagnolo- si legge a pag. 37- è pronto a tornare in gara, il prossimo weekend in Portogallo. I medici gli hanno dato l’ok venerdì e lui in persona ha dato l’annuncio su Instagram. «Sono stati nove mesi difficili, con momenti di incertezze, alti e bassi, e ora, finalmente, potrò godermi di nuovo la mia passione!». La fine del calvario è vicina- prosegue il Corriere- 271 giorni dopo l’incidente di Jerez da cui si rialzò con il braccio destro fratturato. Nel frattempo gli hanno inserito due placche nell’omero (la prima si ruppe quasi subito nel tentativo di affrettare il rientro) e ha subìto una terza operazione, di 11 ore, a dicembre”.