25/10/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: ora Venezia-Toro e poi si parte per l’Europa. Di scena Milan, inter, Juve, Atalanta, Lazio, Napoli e Roma. F1, Hamilton cento e lode

2 min read

Rassegna stampa di lunedì 27 settembre, in apertura il calcio, il Napoli fa su 6 su 6, Cagliari battuto 2-0 dalle reti di Osimhen ed insigne su rigore, Milan dunque rimandato al secondo posto, nonostante la bella vittoria sullo Spezia per 2-1. Gli azzurri guidano la classifica di Serie A con 18 punti, Milan 16 ed ora gli impegni europei, tra Champions ed Europa League.

DALLA TERZA POSIZIONE- In terza posizione con 14 punti l’Inter di Simone Inzaghi, il pari per 2-2 con l’Atalanta suona come una beffa per quel rigore fallito da Dimarco, mentre i bergamaschi prendono un punto confermando il trend un po’ lento delle partenze di Gasperini. 12 punti per Roma e Fiorentina, i giallorossi escono sconfitti per la seconda volta in stagione ma se a vincere è la Lazio per 3-2 fa ancora più male, soprattutto se a fine gara Mourinho non è per niente soddisfatto dell’arbitraggio. Fiorentina, come detto a 12, altra vittoria, questa per 1-0 sull’Udinese.

DERBY MA NON SOLO- La Lazio vince il derby 3-2 e sale in classifica ad 11 punti, gli stessi dell’Atalanta, più due sull’Empoli, forte del Bologna per 4-2 e più 3 sulla Juventus che contro la Sampdoria vince 3-2 ma perde Dybala e Morata per infortunio. 8 punti per Allegri, gli stessi del Bologna, il Sassuolo supera per 1-0 la Salernitana, salendo così a 7, mentre i campani sono sempre ultimi con un punto. 3-3 tra Genoa e Verona, il tutto in attesa di Venezia-Torino.

TORNA L’EUROPA- L’Europa, martedì si torna in campo con la Champions League, di scena l’Inter contro lo Shakhtar in Ucraina alle 18:45, alle 21 invece il Milan se la vedrà a San Siro con l’Atletico Madrid. Mercoledì Atalanta-Young Boys alle 18:45, alle 21 Juventus-Chelsea. Europa League, Italia contro Russia giovedì sera, alle 18:45 Napoli-Spartak Mosca, alle 21 Lazio-Lokomotiv mosca. Conference League, Roma impegnata giovedì alle 18:45 con lo Zorya in esterna.

FORMULA 1- Cambiano argomento, Formula 1 Lewis Hamilton torna alla vittoria e centra il successo numero cento, in un Gran Premio di Russia a lungo dominato da Lando Norris, quest’ultimo tra i primi in griglia di partenza. La pioggia però costringe all’errore il pilota della McLaren, alla fine settimo. Sul podio con Hamilton salgono anche Max Verstappen e Carlos Sainz con la Ferrari. KO nel finale Charles Leclerc.

BASKET- Basket, Inizia bene il campionato di Virtus Bologna e Venezia. Gli emiliani battono Trento 102-88, i veneti sconfiggono Cremona con un comodo 88-71. Sorpresa in casa Fortitudo Bologna: il coach Repesa si dimette dopo la sconfitta 81-80 nel derby con Reggiana.

MOTO- E chiudiamo con la tragedia che ancora una volta sconvolge il mondo delle due ruote, a perdere la vita è Dean Berta Vinales, cugino di Maverik. L’incidente in Supersport 300 a Jerez, con una dinamica che molte volte si è ripetuta, ovvero il pilota che cade e viene investito da chi segue. Toccante il messaggio del cugino Maverik: “Ricorderò sempre le sfide che abbiamo avuto, in ogni momento, con qualsiasi cosa”.