23/06/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Pace fatta Tra Conte e Lautaro. Milan, ecco come ripartire. Atletica, battuto record di Tortu. Paltrinieri spettacolo. Giro, si entra nel vivo

3 min read

Rassegna stampa di venerdì 14 maggio, il campionato di Crotone e Verona si avvia lentamente verso la fine, anche se a giudicare dai risultati, la battaglia pare essere terminata tempo fa. Ad ogni modo la reazione d’orgoglio dei due tecnici a fine partita non è certo da chi si è arreso a metà percorso, ognuno ovviamente necessita di reagire in maniera differente, anche di fronte alla mancanza di stimoli, per motivi diversi. Il Crotone vince 2-1, felice Cosmi, un po’ meno Juric. Intanto è già vigilia, domani si apre il turno numero 38 con Genoa-Atalanta e Spezia-Torino alle ore 15, alle 18 invece il match che deciderà se la Juve potrà continuare a lottare per la Champions. Arbitro del destino sarà l’Inter, il quale probabilmente si dimenticherà di essere già campione d’Italia, nel senso della cattiveria agonistica. Intanto è pace fatta tra Conte e Lautaro a suon di “pugni” e risate, alla Pinetina inscenato un match di boxe con guantoni e pubblico festante ( i giocatori ovviamente). Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani odierni, partendo da Gazzetta dello sport.

GAZZETTA DELLO SPORT- Come sopra riportato, c’è l’Inter al centro della prima pagina odierna, internamente invece si approfondisce anche la questione Milan, con l’Europa ad un passo ed un futuro tutto da pianificare. Come? Ripartendo da Pioli, ovvero da colui che ha quasi raggiunto l’obbiettivo: “Il piano Champions per gettare le nuove basi: si parte da Pioli come punto di riferimento centrale per una squadra ormai formata. Gazzetta dello sport di questa mattina fa il punto della situazione partendo proprio dal tecnico, ad un passo dall’obbiettivo: “Continuità Elliott, Pioli fino al 2024”. E Ancora: “Il ritorno in coppa può portare ad un prolungamento per il tecnico”. Poi l’approfondimento: “Il piano Champions League-si legge- parte da Stefano Pioli e dal suo rinnovo. Il tecnico del Milan ha un contratto in scadenza nel 2022, non si parla di rinnovo perché al momento non è un’urgenza ma che dirigenza tecnica e proprietà siano d’accordo nel tenerlo al timone è certo”. Juventus, la rosea spiega a Pirlo come avrebbe dovuto fare per non trovarsi in una situazione così complicata, la soluzione è di quelle da “perché non c’ho pensato prima?”: “Pirlo, ora è tardi, bastava ispirarsi all’amico Antonio (Conte n.d.r)”. Poi su Ronaldo: “Super ingaggio e bonus fiscale: perché CR7 resta”.

CORRIERE DELLA SERA- Apriamo con l’Atletica: “Lampo Jacobs. Il campione europeo Indoor centra a Savona il quinto tempo mondiale dell’anno”. E ancora: “Marcell corre i cento metri in 9”95. Record italiano, battuto l’amico Tortu che gli fa subito i complimenti”. Europei di nuoto, Gregorio Paltrinieri centra il bis d’oro sulla 10 km: «Dedicato a me». Giro d’Italia, la sesta tappa porta ovviamente ad un nuovo vincitore ma cambia anche la classifica e la maglia rosa: “Attila in rosa anticipa l’invasione dei big”. E ancora: “Valter leader sulla salita di Ascoli, Tappa a Mader ma la classifica si sgrana”. Intanto oggi la settima tappa: 181 km da Notaresco a Termoli.