21/05/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Serie A, stasera di nuovo in campo. A rischio la gara dell’Inter in programma domani. Tennis, Sonego eliminato

2 min read

Rassegna stampa di venerdì 21 gennaio, Roma ai quarti di finale di Coppa Italia ma anche questo non basta a José Mourinho. Il tecnico giallorosso porta a casa il 3-1 dell’Olimpico contro il Lecce ma critica duramente l’operato della squadra, segno che i risultati da lui sperati sono ancora lontani. Andiamo a vedere che cosa ha detto ai microfoni di Sportmediaset, nell’immediato post partita: “Purtroppo non possiamo rinunciare a certi giocatori, la nostra rosa ha i suoi limiti e noi li conosciamo bene. Inter ai quarti? Non c’è dubbio che sono la squadra più forte del campionato e della Coppa. Ci è toccata la partita più difficile, proveremo a fargli lo sgambetto, vedremo se sarà possibile”.

DI NUOVO IL CAMPIONATO- Il calcio non si ferma mai, definito il quadro dei quarti di finale di Coppa Italia (Milan-Lazio; Atalanta-Fiorentina; Juventus-Sassuolo; Inter-Roma), si torna a parlare di campionato con la gara di questa sera tra Verona e Bologna. Due squadre dal morale completamente agli antipodi, gli scaligeri arrivano dal 4-2 al Sassuolo, i felsinei di Mihajlovic invece da due sconfitte consecutive e dalla gara rinviata con l’Inter, ancora da recuperare. Dunque tre giornate senza punti, ultima vittoria il 3-0 esterno al Sassuolo del 22 dicembre. 27 punti in classifica, contro i 30 del Verona che dopo un periodo di incertezza punta a riprendersi, anche grazie alla bella vittoria sul Sassuolo, come già riportato. Domani invece toccherà a Genoa e Udinese alle 15, alle 18 invece si dovrebbe giocare Inter-Venezia ma il condizionale è d’obbligo, dato il numero elevato di contagi nella squadra veneta. Attenzione anche a Lazio-Atalanta.

LA NOTA UFFICIALE DEL VENEZIA- Come detto, il match di domani tra l’Inter e il Venezia è a forte rischio rinvio. Come riporta Sportmediaset, nella giornata di ieri il club aveva infatti comunicato, con una nota ufficiale che oltre ai casi registrati il 15 gennaio durante i test eseguiti quotidianamente dal gruppo squadra negli ultimi giorni, erano emerse altre 10 positività al Covid-19, portando così il computo totale dei casi a 14. Nel pomeriggio un nuovo messaggio apparso sul sito del club: dagli ultimi test sarebbe stata rilevata la positività di un altro tesserato. Ricordiamo che il rinvio, con intervento dalla Asl territoriale, scatta al raggiungimento dei 9 calciatori positivi, pari al 35percento della rosa.

TENNIS- Australian Open, si chiude qui il torneo per Lorenzo Sonego, il 26enne cede in quattro set a Miomir Kecmanovic, che dopo Salvatore Caruso elimina anche lui e si qualifica agli ottavi di finale. Il torinese perde il primo parziale, poi pareggia al tie-break, ma cede negli altri due: il serbo si impone così 6-4, 6(8)-7, 6-2, 7-5 e vola tra i migliori 16 del primo Slam dell’anno.