19/01/2022

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Serie A, vigilia di un sabato altamente spettacolare. Milan, stagione finita per Kjaer. Si cerca un sostituto

2 min read

Mixed zone, dopo il 4 goal subii dal Napoli ne arrivano altri 4 ma questa volta finisce in pari, la gara dell’Olimpico tra Lazio ed Udinese è spettacolare ma non ditelo a Sarri, molto nervoso a fine gara per come si sono svolti i fatti. L’Udinese trova il pari al minuto 99, praticamente ai tempi “supplementari”. Pari anche tra Toro ed Empoli, 2-2 che scalda l’animo di Juric. Andiamo a vedere che cosa hanno detto i due tecnici, partendo da Sarri: “Abbiamo preso un pareggio nel recupero su un fallo che era a nostro favore. Zaccagni è stato platealmente trattenuto. Ci rimane l’amaro in bocca. Abbiamo fatto un primo tempo in confusione, poi la squadra ha avuto una grande reazione e siamo andati in vantaggio, ma nel recupero abbiamo preso gol su una punizione al 97′”. Juric:  “Prima mezz’ora spettacolare, poi abbiamo sbagliato ed è cambiato tutto. Ho tanta rabbia per come poteva andare, perché i ragazzi hanno lottato fino alla fine e faccio loro i miei complimenti. La mia reazione dopo il rosso? Solo tensione della gara, ho sbagliato e l’arbitro è stato bravo a non cacciarmi, avrebbe avuto dei motivi per farlo, e anche il quarto uomo ha gestito benissimo la situazione. Non voglio neanche commentare l’episodio, l’arbitro prende le sue decisioni e va bene”.

DOMANI DI NUOVO IN CAMPO- Venerdì di pausa per tutti ma non per i tecnici impegnati nelle rispettive conferenze stampa che prenderanno vita nella giornata di oggi, in preparazione alle grandi sfide di domani. Ad aprire il super sabato della sedicesima giornata sarà Milan-Salernitana, occasione d’oro per i rossoneri che poi guarderanno due partite chiave: Roma-Inter alle 18 e Napoli-Atalanta alle 20:45. Anche la Juventus terrà d’occhio tutto il movimento del sabato, soprattutto chi perderà punti, in modo tale da pensare poi al Genoa con il massimo della concentrazione, gara domenica alle 20:45. Attenzione anche a Bologna Fiorentina per l’Europa, in coda invece: Spezia-Sassuolo; Cagliari-Torino; Venezia-Verona. Attenzione anche a Sampdoria-Lazio.

CALCIOMERCATO- A pochi giorni da gennaio e quindi dal nuovo anno, anche il calciomercato si fa sentire, nella maniera peggiore per il Milan che perde Kjaer, per tutta la stagione. Come riporta Sportmediaset, Simon va sotto ai ferri e la sua stagione è finita a causa dei danni ai legamenti, sia al crociato che al collaterale. Maldini-Massara avrebbero già iniziato a sondare il terreno per trovare un sostituto all’altezza che possa inserirsi subito nei meccanismi tattici. Ora Pioli, per tutto dicembre, dovrà fare affidamento su Tomori, ma soprattutto su Romagnoli con Kalulu e Gabbia pronti ad intervenire.I nomi in lista: da Bremer a Milenkovic, passando per Mina e Luiz Felipe.