29 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna stampa: Juve-Morata, a volte ritornano. Suarez? L’Inter si arma con super rinnovo a Lautaro

3 min read

Rassegna stampa, il mercato impazza in Italia e in Europa, ma al centro della prima pagina dei maggiori quotidiani nazionali odierni c’è ovviamente la nazionale, si giocano le gare di Nations League, gli azzurri battono l’Olanda ma perdono Zaniolo, brutto infortunio al ginocchio sinistro, si teme per il crociato, dopo mesi di inattività per l’infortunio all’altro ginocchio, il destro, come riportato questa mattina in prima pagina da Gazzetta dello sport

GAZZETTA DELLO SPORT- “L’Italia batte l’Olanda con Barella, (1-0 ) ma c’è ansia”. Titola così la rosea in prima pagina, l’ansia è chiaramente da attribuirsi all’infortunio di Zaniolo, fermatosi al minuto 42 del primo tempo a seguito di uno scontro di gioco. E ancora: “Paura Zaniolo. Ancora un ginocchio, si teme il crociato. A gennaio s’è rotto il destro, ora si teme per il sinistro. Oggi il verdetto. Mancini: «Dopo la partita Nicolò era più sereno». Ottima la prova degli azzurri”. Dalla nazionale al calciomercato, nel taglio basso la Juventus con la trattativa per Suarez: “Ventisei goal in Champions, con il pistolero la Juve mira la coppa”. Poi l’aggiunta: “L’arrivo dell’uruguaiano porterebbe in dote una grande esperienza”. L’Inter osserva e risponde colpo su colpo ma con giocatori già all’interno della rosa: “Inter, Lautaro dammi il 5”. E ancora: “Il presidente Zhang vuol farne un uomo immagine del club nerazzurro. Pronto un rinnovo da 6 milioni per 5 stagioni”. Colonna di destra, l’Atalanta riabbraccia finalmente Ilicic dopo un periodo molto difficile, il Bologna invece celebra Mihajlovic, guarito dal Covid.

REPUBBLICA- Repubblica apre la pagina sportiva con la bella prestazione degli azzurri nei confronti dell’Olanda: “Lezione all’Olanda, gioco e goal mancati”. Enrico Currò a pag. 34 sottolinea la bella prova degli azzurri dal punto di vista della personalità: “Un primo tempo di forza e personalità in Nations League, decide Barella. I padroni di casa spesso comparse: gli azzurri convincono ma sprecano”. È andata bene secondo Currò, poteva andare peggio nel caso in cui fosse finita in pari come con la Bosnia. Mancini al termine della gara è dello stesso avviso, soddisfatto ma con quella piccola imperfezione che vale mezzo punto in meno. Matteo Pinci invece ci racconta di Zaniolo, della sfortuna che lo perseguita, a pochi giorni dall’inizio del campionato: “Zaniolo il perseguitato, il ginocchio lo tradisce e torna la paura”.

CORRIERE DELLO SPORT- Ricchissima come sempre la pagina del Corsport, al centro anche qui la vicenda Zaniolo: “Italia bella e vincente (1-0) ma Nicolò di nuovo nel dramma. Zaniolo Shock”. Calciomercato: “Juve, avanti Morata. Alvaro chiede a Simeone di partire ma l’Atletico fa muro. Suarez, due ostacoli”.  E ancora: “Caccia al centravanti, corsa a tre. La Roma attende le mosse di Dzeko”. Al centro pagina c’è Leo Messi: “Con il Barcellona è tregua armata. Messi in campo, la testa a Pep”. E ancora: “Primo allenamento per Leo che posa con la terza maglia. Futuro all’insegna dell’incertezza, il City lo aspetta ancora”.

TUTTOSPORT- Gioca con le parole il quotidiano piemontese odierno, per sottolineare la vittoria azzurra lo fa in rima: “Super Barella, Italia sei bella! Spettacolo e splendida vittoria in Olanda (1-0) firmata dal centrocampista dell’Inter. Ansia per Zaniolo, si teme un grave infortunio al ginocchio. Azzurri primi nel girone di Nations League grazie alla vittoria della Polonia sulla Bosnia”. Aspetto questo che in pochi hanno sottolineato, ovvero la posizione di classifica, osservata anche internamente a pag. 5, insieme alle classifiche degli altri gironi. Ci sono anche le pagelle stilate da Marco Bo, 8 per Barella, migliore in campo.

CORRIERE DELLA SERA- Anche il Corriere apre con la nazionale, sottolineando l’infortunio di Zaniolo: “Italia vittoria e paura. Battuta l’Olanda, gli azzurri convincono, in goal con Barella. Ma preoccupa Zaniolo, distorsione al ginocchio sinistro”.