25 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna stampa: L’Europa salva Conte, per Zhang più importante delle polemiche

2 min read

Rassegna stampa di martedì 4 agosto, in primo piano la polemica rovente scatenata da Conte contro la società nerazzurra, rea secondo lui di non aver tutelato la squadra dalle critiche della stampa. Polemiche che sicuramente scuotono l’ambiente ma per andare avanti in questi casi ci vuole l’intelligenza di chi prima mette davanti gli interessi e poi l’immagine. Si perchè anche l’Europa è immagine e vincere significherebbe nascondere in un certo senso le parole di Conte e derubricarle a parentesi di nervosismo. Dunque una grande occasione per il tecnico concessagli dalla dirigenza, in modo tale da non doversi pentire di ciò che è stato detto.

GAZZETTA DELLO SPORT- “Retromarcia Conte. Io resto qui. Antonio: «Progetto triennale con l’Inter». Con Marotta è gelo ma in serata arriva la telefonata di Zhang. Il club: «Pensiamo all’Europa League»”. Titola così la rosea in prima pagina, poi ovviamente l’ampio approfondimento a partire da pag.2 con Carlo Angioni che così titola: “Antonio: «Lavorerò per far vincere l’Inter». E Zhang gli telefona: «Testa all’Europa League»”. E ancora: “L’allenatore fa retromarcia dopo le accuse ai dirigenti: «E sposato un progetto triennale e ci metterò tutte le mie forze. La Juve? Mai chiesto se cacciano Sarri». Tregua con il presidente, di futuro si parlerà dopo la coppa”.

CORRIERE DELLA SERA- “Nelle mani di Zhang”. Titola così il quotidiano internamente pag.38, con un ampio approfondimento sulla questione a cura di Monica Colombo, la quale rammenta ancora la tensione, stemperata invece dalla rosea: “Nelle mani di Zhang”. E ancora: “Sempre alta tensione tra Conte e l’Inter ma il tecnico vuole convincere il presidente a sposare il suo progetto anche in società”. Non solo Inter, Monica Colombo approfondisce anche il discorso riguardante la situazione societaria della Roma: “L’ultimo rilancio di Pallotta per alzare il prezzo della Roma”. Poi una nota sulla gara di Europa League: “Contro il Siviglia senza Smalling, giallo su un fondo del Kuwait”.

REPUBBLICA- “Viaggio in Europa, Sarri e Conte uniti dal solito destino. Vincere o salutare”. Questo il titolo del quotidiano che approfondisce la questione a pag 36 con Emanuele Gamba e Giulio Cardone: “Chiuso il campionato tornano i tornei dell’Uefa. I nerazzurri ancora turbati dalle parole del tecnico ma anche per i bianconeri la sfida con il Lione sarà decisiva. Crescono le quotazioni di Simone Inzaghi sulla panchina dei campioni”.  La Roma anche su Repubblica con Matteo Pinci: “Pallotta non aspetta più. 5 giorni per comprare la Roma”. Secondo quanto riportato da Pinci, Pallotta vorrebbe chiudere entro la settimana, dopo una accurata selezione del possibile acquirente conclusa con la fine di luglio. I soggetti interessati: Dan Friedkin dal Texas, Fahad Al-Baker dal Kuwait ma per Pallotta, interessati significa fare un’offerta vincolante, subito.