29 Settembre 2020

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna stampa: via libera i nuovi fondi salva calcio. Tonali è del Milan, Zaniolo blocca Dzeko

2 min read

Rassegna stampa, il mercato prosegue la propria marcia con il Milan protagonista grazie alla firma di Sandro Tonali sul contratto quinquennale, per un totale di 10 milioni di euro più bonus. Non solo mercato quest’oggi, ieri si è riunita l’assemblea di Lega, ci sono importanti novità che riguardano gli aspetti finanziari. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani odierni.

GAZZETTA DELLO SPORT- “Pirlo, vitamina K”. Titola così la rosea di questa mattina in prima pagina per sottolineare l’importanza di Kulusevski nel gruppo del nuovo tecnico. E ancora: “Lo svedese può essere l’arma in più per lo scudetto e CR7 lo incorona”. Colonna di destra: “Tonali firma, si lega al Milan per 5 anni. Lo aspetta già l’Europa League”. E di Tonali si continua a parlare internamente Marco Fallisi a pag. 7: “Tonali è pronto a volare col Milan: in coppa ci sarà”. E ancora: “il Play firma per 5 anni e si emoziona. Da oggi a lavoro in vista dello Shamrock. Via alla favola”.

REPUBBLICA- Repubblica apre la pagina sportiva con gli aspetti finanziari emersi durante l’assemblea di Lega avvenuta ieri a Milano all’Hotel Hilton: “Serie A, una società per vendere i diritti e salvare il sistema. Si all’unanimità (Lotito compreso) all’ingresso dei fondi. La Newco potrebbe anche aprire un canale in proprio”. Così Franco Vanni illustra il lavoro svolto ieri da manager e presidenti: “Tutti d’accordo dopo mesi di divisioni. I venti presidenti di Serie A hanno votato all’unanimità l’ingresso dei fondi di private equity- quali fondi si vedrà- nella società che dovrà gestire i diritti tv del campionato”

CORSERA- Anche il Corriere dedica ampio spazio all’ingresso dei fondi in Serie A e poi vira sul calciomercato con una notizia per i tifosi della Roma ma non solo: “Roma, dopo il ko di Zaniolo, Fonseca ha blindato Dzeko. Fienga ai margini del premio Calabrese, qualche ora prima del ko subito da Zaniolo aveva detto: “Dzeko è e rimarrà il nostro capitano fin quando lo vorrà”. Ora però cambia tutto e sarebbe stato Fonseca ad esprime il desiderio di bloccare il mercato in uscita, con il giocatore pronto al volo per torino, chissà cosa ne penserà.