14/04/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Tregua tra Juve e Napoli, la gara potrebbe anticiparsi. Il mercato del Milan ed i sogni Inter

2 min read

Rassegna stampa di lunedì 28 dicembre, Calciomercato, Covid e preparazione in vista del 2021. Sono questi gli argomenti più gettonati sulle prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi odierni. Andiamo a vedere i titoli di oggi, cominciando da Gazzetta dello sport, la quale pone Antonio Conte in prima pagina, con un focus tutto dedicato alla sua Inter post Champions. In campionato le cose vanno decisamente bene ed ora si punta dritto verso lo scudetto.

GAZZETTA DELLO SPORT- Analogie tra l’inter campione d’Italia 1989 e quella attuale sulla rosea di oggi: “Conte a ritmo Trap”. E Ancora: “Il tecnico ha creato una squadra solida, poco spettacolare ma vincente”. La rosea pubblica in apertura un’intervista a Beppe Bergomi, protagonista di quell’Inter che oggi il quotidiano ricorda con piacere: “Oggi come allora fuori dall’Europa a Dicembre. Vantaggio per il campionato? Se ripenso all’eliminazione con il Bayern mi girano ancora, quella è una ferita aperta per come perdemmo. Ai tempi non fu un vantaggio uscire dalle coppe perchè si giocavano molte meno partite in Europa. Stavolta concentrarsi su un solo obiettivo può aiutare”. Sulla prima pagina c’è anche il Milan ed il calciomercato, con i rossoneri pronti a prendersi lo scentro anche quest’anno: “Il Milan cerca l’attaccante e Zlatan si compra un bosco”. E ancora: “Vice Ibra. Corsa a 3: Jovic, Scamacca, Edouard. Tutte le piste del diavolo”.

CORRIERE DELLO SPORT- Al centro della prima pagina l’immagine di Agnelli e De Laurentiis, i due presidenti sono incontrati durante il vertice dei grandi per la nascita della Media Company. Il recupero del big match dell’Allianz potrebbe giocarsi il 13 o 14 febbraio: “A Firenze stretta di mano tra i due presidenti dopo la sentenza del Coni. De La-Agnelli. La tregua. Napoli e Juve unite sui diritti tv. Rivali sul mercato e nella corsa scudetto”. E c’è qualcuno che ancora vede la Juventus come una tra le maggiori insidie nella lotta scudetto appunto, del resto ache il Corriere menziona il tricolore, nonostante i 10 punti di distacco dal Milan. Milan che intanto punta al mercato di gennaio con un innesto per reparto, in modo tale da ovviare agli infortuni capitati durante questi mesi. Defezioni che ad ogni modo non hanno pesato sulla classifica, a parte qualche pareggio che si poteva decisamente evitare.