24/07/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Tutti in attesa di Ucraina-Austria. Calciomercato, Calhanoglu più Inter che Milan. Motori, Verstappen e Marquez al top. Tennis, Berrettini grandioso

3 min read

Rassegna stampa di lunedì 21 giugno, in apertura il calcio con gli Europei in corso attualmente, festa azzurra dopo la splendida vittoria sul Galles, la perfezione dall’inizio alla fine, senza subire niente e con un controllo totale del gioco per tutta la durata della gara. L’Italia domina il girone, gioca il miglior calcio visto fino ad ora e con la vittoria sul Galles per 1-0 conquista il primo posto, utile per andare ad affrontare una tra Ucraina ed Austria. L’Italia c’è, Mancini ha convinto tutti ed ora dovrà far tesoro dell’abbondanza a centrocampo, la splendida prova di Verratti, lo metterà sicuramente in difficoltà quando dovrà scegliere tra lui e Locatelli, quest’ultimo, grande protagonista contro Turchia e Svizzera. E a proposito di queste due, 3-1 per gli elvetici, Turchia a casa malamente, Svizzera che spera invece nel ripescaggio, in quanto terza nel girone per una peggiore differenza reti nei confronti dei gallesi.

MANCINI- “Meglio di così non si poteva. Avremmo potuto fare un gol in più. I ragazzi sono stati bravissimi. Anche cambiando non deve cambiare niente, i giocatori sanno quello che devono fare, il prodotto non cambia” Così Roberto Mancini al termine dell’incontro e alla domanda sul tandem Verratti-Locatelli cerca di tranquillizzare tutti: “Oggi abbiamo dimostrato che tutti sono titolari. Tutti hanno fatto quello che dovevano fare, anche di più. A Wembley andiamo in uno stadio fantastico. Da adesso inizierà un altro torneo. Bisognerà giocare bene fino in fondo- ha concluso Mancini-e speriamo di tornarci, a Londra”.

ORA GLI OTTAVI- Con la vittoria per 1-0 sul Galles, l’Italia, che aveva già conquistato il pass per gli ottavi, chiude al primo posto a punteggio pieno a quota 9 il Gruppo A di Euro 2020. Un successo che porterà gli azzurri a Londra allo stadio di Wembley, dove scenderanno in campo sabato 26 alle ore 21 contro la seconda classificata del gruppo C, già vinto dall’Olanda.

CALCIOMERCATO- Milan, Calhanoglu torna a casa, la sua Turchia è eliminata dall’Europeo ed ora c’è ben altro a cui pensare, il rinnovo con i rossoneri prima della scadenza datata 30 giugno. Lui chiede 5 milioni di euro, Milan fermo a 4 ma attenzione all’Inter, il quale potrebbe accontentare la richiesta del giocatore, dando così una clamorosa svolta ad una trattativa ferma ormai da mesi. Dopo aver perso Donnarumma, diretto a Parigi, il Milan rischia di perdere anche il centrocampista turco ma la linea dettata da Gazidis appare ormai chiara con enorme apprezzamento da parte della tifoseria.

MOTORI- Cambiamo argomento, i motori, partendo dalla F1, Max Verstappen vince il Gran Premio di Francia superando al penultimo giro Lewis Hamilton che aveva tentato l’azzardo dell’unica sosta ai box contro le due dell’olandese della Red Bull. Sergio Perez sul terzo gradino del podio. Male la Ferrari, 11esimo Sainz, 16esimo Leclerc, superata anche dalla McLaren al terzo posto nella classifica costruttori. Moto Gp, Marc Marquez vince il Gp di Germania. Lo spagnolo della Honda trova una grande partenza, percorre tutta la gara in testa e taglia per primo il traguardo, cosa che non succedeva dal novembre 2019. Secondo Miguel Oliveira, terzo Fabio Quartararo, che consolida il primato in classifica piloti.

TENNIS- E chiudiamo con il tennis, Berrettini vince Il Queen’s Club Championships 2021, battendo Norrie in una finale equilibratissima 6-4, 6-7, 6-3. Per l’azzurro è il successo più importante della carriera, il primo dell’Atp Tour 500 dopo i 250 a Gstaad, Budapest, Stoccarda e Belgrado.