17/10/2021

ART News

Le Notizie in Tempo Reale

Rassegna: Vola il Toro, oggi Inter ed Atalanta dopo la durissima prova Champions. Juve, problemi non solo sul campo ma c’è fiducia

3 min read

Mixed zone, al Toro l’anticipo della quarta giornata, il venerdì sera apre nel migliore dei modi il week end di Juric, 1-0 al Sassuolo ed una fiducia crescente dopo il 4-0 alla Salernitana. 6 punti in classifica, il Sassuolo rimane invece fermo a 4, l’ultima vittoria risale al 3-2 esterno contro il Verona, nella prima giornata. Oggi alle 15 Genoa-Fiorentina e alle 18 Inter-Bologna. Il sabato si chiuderà con la sfida tra Salernitana ed Atalanta, i bergamaschi, un po’ lenti in campionato dovranno cercare i tre punti contro la neopromossa ancora ferma a zero. Tre punti mancati martedì in Champions contro il Villarreal, al termine di una gara combattuta fino all’ultimo. Andiamo a vedere i titoli dei maggiori quotidiani odierni, partendo da Gazzetta dello sport.

GAZZETTA DELLO SPORT- La rosea di questa mattina apre con Allegri al centro della prima pagina ed al centro dell’attenzione mediatica a causa di una classifica che perplime e preoccupa, ora che a Torino arriva il Milan a punteggio pieno. Per ridurre il meno 8 dai rossoneri bisognerebbe battere Pioli, cosa che qualche anno fa riusciva sia sulla carta che sul campo, senza particolari problemi. Le cose oggi sono diverse ma la settimana europea potrebbe aver cambiato gli equilibri delle due squadre, il 3-0 al malmoe dei bianconeri ed il 3-2 subito ad Anfield dai rossoneri potrebbero portare energie differenti nella testa e nelle gambe dei rispettivi giocatori: “Signora in rosso, classifica e bilancio”. E ancora: “Juve, la resa dei conti. Contro il Milan deve vincere per risalire dal meno 8 e Allegri va all’attacco. Anche il club ha un passivo da record: -210 milioni. Ora la svolta”. In taglio alto un focus su Inter-Bologna di questa sera: “I nerazzurri con Correa-Lautaro per ripartire subito”. E ancora: “Caro amico ti sfido. Inter-Bologna è Inzaghi contro Mihajlovic. I figli di Eriksson lanciano l’inseguimento”. Alle 20:45 l’Atalanta di Gasperini, il quale in conferenza stampa torna su quanto accaduto contro la Fiorentina.

GASPERINI- Gian Piero Gasperini attende di tornare in campo contro la Salernitana nel match in programma questa sera sera all’Arechi. Come detto, la conferenza stampa della vigilia è stata l’occasione per tornare nuovamente sugli episodi arbitrali che hanno deciso la sfida interna contro la Fiorentina, vinta dai viola: “Tra Bologna Fiorentina abbiamo raccolto un solo punto, ma sapete qual è stato il mio pensiero. Si cerca di archiviarli, ma sono stati episodi pesanti, che in Italia si ripetono spesso e sempre nella stessa direzione. In queste ultime due partite negli episodi siamo stati sfortunati, diciamo così. Salernitana? “Ho sempre cercato di utilizzare i cambi, un po’ di rotazioni ci sono sempre e la gara col Villarreal è stata molto impegnativa. La Champions ti dà molto, ma ti toglie molte energie. Comunque stanno tutti particolarmente bene, c’è solo la squalifica di De Roon da considerare. Muriel sta migliorando, nelle prossime settimane cercheremo di capire come sta. Koopmeiners? Può essere la sua occasione. Non è così scontato il suo inserimento, ma proprio perché è un giocatore di valore, bisogna prendersi anche dei rischi. Zapata ha dovuto accelerare il rientro, ma ha fatto bene. Gli chiediamo di giocare sempre, magari il turnover viene fatto togliendoli 20 minuti. Per gli attaccanti accade spesso”.