Regionali: Vince il Pd ma i leader commentano l’astensionismo

“La non grande affluenza deve preoccupare ma è un problema secondario. Il mio interesse non è mettere le bandierine ma affrontare i problemi degli italiani. Negli ultimi 8 mesi abbiamo avuto 5 elezioni regionali e il Pd ha vinto 5 a zero. Oggi una persona normale dovrebbe esserne felice” Queste le parole di Renzi dopo la vittoria del Pd alle elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria.

Sul fronte opposto, Fitto, di Forza Italia dichiara: “Un risultato drammatico, ora il minimo è azzerare tutte le nomine, per dare il via a una fase di vero rinnovamento”.

E Matteo Salvini, leader della Lega che è stata la vera sorpresa di queste elezioni afferma: “E’ un risultato storico quello della Lega in Emilia Romagna e se fossi in Renzi mi preoccuperei perché le promesse iniziano ad avere le gambe molto corte”. Inoltre, sull’astensionismo afferma: “Quando 2 elettori su 3 scelgono di restare a casa è una sconfitta per tutti”.

 

News Correlate

Lascia un Commento